Utente 515XXX
Salve a tutti, scrivo per un parere, per 3 anni mi sono curato per depressione ed ansia con entact 20 mg e Xanax 3 volte al di 10 gocce, ho avuto ottimi risultati ma appena ho scalato i farmaci sono ricaduta peggio dell'inizio. Quest'ultimo anno dopo esser stato bene inizio a febbraio 2018 a dimezzare entact passando da 20 a 10 e lo rimango così nel tempo e nel mese di ottobre lo prendo a giorni alterni da 10, da novembre i primi epidosi nuovamente di ansia depressione voglia di fare le cose pari a 0 ecc... Riprendo entact 10 tutti i giorni ma nulla. Non potendo più di stare male sicuramente anche per eventi stressori, mi rivolgo ad un noto psichiatra nazionale che mi dice in primis di effettuare una psicoterapia esclusivamente comportamentale in quanto soffro di disturbo ossessivo di Incapacità. Quindi di non preoccuparmi e mi cambia terapia in quabto mi dice che con i farmaci affronto bene la psicoterapia. Ora qui volevo un consulto, mi ha tolto entact dicendo di non esser specifico per il mio caso e mi da Zarelis 37,5 e mi toglie lo xanax e mi da il delorazepam 5 gocce mattina e 10 sera. Mi ha dato ottime speranze in quanto con l unione del farmaco è la terapia ne esco tranquillamente. Volevo chiedere se la sostituzione dei farmaci può avvenire tranquillamente e se questo zarelis da 37.5 sia più efficace di entact 10 o 20 per disturbi ossessivi. E se xanax ed en cambia solo l emivita. Grazie per tutto

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
La venlafaxina non ha indicazione nel disturbo ossessivo men che meno a questo dosaggio.

La psicoterapia richiede condizioni di eleggibilità che immagino siano state valutate.

L'alternanza precedente del farmaco escitalopram è una pratica pressoché inutile.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#2] dopo  
Utente 515XXX

Grazie per la risposta dottore, quindi a suo parere potevo continuare tranquillamente con entact 20 e xanax? A me capita che appena scalo entact sto male... Lei non è favorevole allo zarelis da 37 mg? Inoltre tra lo xanax e l en quale ritiene più valido

[#3] dopo  
Utente 515XXX

Salve dottori, a seguito di 3 anni di terapia con entact e continue ricadute non appena scalavo e toglievo il farmaco, quest'anno a causa di eventi stressori , entact lo assunto da 10 mg e non da 20 ma senza risultati . Non sto malissimo ma non bene come prima. Annoiato della situazione mi sono rivolto a uno psichiatra nuovo che oltre che una psicoterapia comportamentale per disturbo ossessivo di incapacità mi ha prescritto Zarelis da 37,5 e Delorazepam 5 mattina e 10 sera. Volevo sapere che ne pensate della sostituzione di escitalopram 10 a zarelis 37,5 e del passaggio da xanax 10gcc 3 volte al di a En 5 matt e 10 sera. Grazie mille