Fibrillazione atriale serotonina altissima

Gentili dottori, 3 giorni fa a seguito di assunzione di 25 mg di Zoloft ho avuto una sindrome serotoninergica, mi hanno dosato la serotonina sierica ed era circa un centinaio di valori piu della norma. Ad oggi continuo ad avere pupille dilatate h24 e tremori. Sono stata trattata con benzodiazepine... Volevo sapere se esistessero veri e propri farmaci antiserotoninergici e se le benzodiazepine hanno un’azione efficace in tal senso, grazie mille
[#1]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 43.5k 988 248
Gentile utente,

Il valore di serotonina quanto era ? Le benzodiazepine sono utilizzate soprattutto per le contrazioni muscolari, ci sono anche altri medicinali, ma nel corso dei 3 giorni i sintomi sono in via di miglioramento, presumo.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Libri: https://www.amazon.it/s?k=matteo+pacini

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentile dottore, il valore era 390... Quindi le benzodiazepine non sono antagoniste della serotonina? Mi hanno dato Alprazolam. Però continuo ad avere dei sintomi neurologici strani, pupille sempre dilatate, anche emicrania con aura. Esistono dei farmaci più mirati? La ringrazio nuovamente.
[#3]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 43.5k 988 248
Sono antagoniste di alcuni effetti del sovradosaggio di serotonina.
Se prende benzodiazepine, può avere e dilatate.

Però mi permetto di notare una cosa. Data la dose piccola di sertralina, una sindrome serotoninergica sarebbe improbabile. E' stato escluso che la presenza di serotonina nel sangue e magari di altri prodotti neuro-attivi non dipenda da una secrezione localizzata da qualche parte, con la sertralina che ha fatto da "amplificatore" ?
[#4]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio dottore. Sì è proprio come dice (se ho ben capito cosa intende). Siccome soffro di disautonomia, hanno pensato che il mio organismo produca catecolamine in eccesso e quindi lo Zoloft abbia esacerbato una condizione di squilibrio preesistente.
[#5]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 43.5k 988 248
Ecco, si spiega meglio. Oppure dei nuclei secernenti tipo feocromocitoma. Comunque l'importante è che ci abbiano pensato e quindi lo accertino.
Emicrania

L'emicrania è una delle forme più diffuse di cefalea primaria, può essere con aura o senz'aura. Sintomi, cause e caratteristiche delle emicranie.

Leggi tutto