Utente 463XXX
Salve dottori, per circa 1 anno ho assunto mirtazapina 15 mg , poi per 15 giorni , sempre sotto cinsiglio della psichiatra, 15 mg +1/4, e ora da tre giorni 30 mg. La mia domanda e' la seguente: aumentando la mirtazapina a 30 mg potrei avvertire effetti collaterali come stanchezza, fiacca , spossatezza? Oppure dato che il mio fisico e' abituato a questo tipo di molecola non dovrei avvertire questi sintomi? Ed eventualmente quando possono durare questi sintomi? Io li avverto soprattutto la mattina al risveglio che poi piano piano si attenuano. La mirtazapina la assumo alla sera. In piu' assumo lexotan 8 gocce nell'arco della giornata. Vi ringrazio dell'attenzione.

[#1]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Visto che già l'ha iniziata e l'ha aumentata, non comprende questa preoccupazione così dettagliata su un possibile effetto collaterale che al momento non è comparso.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 463XXX

Come non e' comparso? Io alla mattina al risveglio avverto fiacca, sonnolenza, spossatezza , che poi piano piano vanno via. E non capisco se e' dovuto all'aumento della mirtazapina o al caldo che io soffro particolarmente. Per questo chiedevo un parere. Quindi potrebhe essere dovuto all'aumento dell'antidepressivo? Grazie nuovamente.

[#3]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Se allora è comparso, non si capiva bene il discorso, per il verso contrario ma la questione è analoga. Ovvero, già lo ha con dosi basse, se è solo per supporre che aumentando la dose possa essere maggiore, mi pare abbastanza logico che possa.

Questo ammesso che tali sintomi siano legati al trattamento e non alla depressione che cura. Se per un anno ha portato avanti il farmaco, non credo siano stati pesanti come effetti.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#4] dopo  
Utente 463XXX

Quindi quanto potranno durare questi sintomi? Con il proseguire della cura a 30 mg spariranno? Grazie ancora.

[#5]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Queste sono domande sul futuro, che ne possiamo sapere detto così ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#6] dopo  
Utente 463XXX

Ma dalla sua esperienza con queste medicine secondo lei possono persistere i sintomi o portare a un miglioramento ? Sinceramente ho provato molte molecole con scarsi risultato, non vorrei dover abbandonare anche questa e provarne ancora altre con tutti gli annessi e connessi. Ha avuto esperienze di pazienti con la mirtazapina? Cosa ne pensa? Per una depressione ansiosa posso avere buoni risultati? Grazie ancora dottore.

[#7]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Non capisco però una cosa: a distanza di un anno presumo che abbia avuto miglioramenti, e che ora si aumenti perché è stata ancora male. Per un anno non ha avuto miglioramenti e la cura è rimasta la stessa ? Non credo.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#8] dopo  
Utente 463XXX

Allora, ho girato 4 psichiatri, e ognuno alla mirtazapina aggiungeva chi un altro antidepressivo, chi un antipsico, chi uno stabilizzatore dell'umore. Ovviamente abbandonati per effetti collaterali. Cosi, l'ultima psichiatra alla quale mi sono affidata ( inutile girare tanti psichiatri che poi ognuno da' una cura diversa e poi viene fuori un macello) mi ha lasciato la mirtazapina a 30 mg e poi vedere a prossima visita ( tra 15 giorni) come va'. Ora, qualche miglioramento lieve c'e' stato, ma non completamente. Quindi chiedevo in base alla sua esperienza se la mirtazapina e' valido come antidepressivo e che esperienze ha avuto con questo antidepressivo ( ovviamente se vorra' dirmelo altrimenti non importa). Grazie nuovamente.

[#9]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Ma quindi la diagnosi non è di depressione, se si usano stabilizzatori e antipsicotici ?
Per quanto riguarda la mirtazapina, 30 mg è la sua dose normale.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#10] dopo  
Utente 463XXX

Gli antispicotici e lo stabilizzatore dell'umore sono stati associati alla mirtazapina ( dagli altri psichiatri) perche' accuso molta ansia e teoricamente questi avrebbero dovuto funzionare appunto sull'ansia. Per quello che un psichiatra mi aveva dato la quietapina , e un altro psichiatra il depakin. Tutto qua. Grazie ancora. Diciamo che ogni psichiatra ha voluto aggiungere alla mirtazapina un' altra molecola per vedere se mi passava l'ansia, senza magari provare ad aumentare la mirtazapina a 30 mg. E' stata la psichiatra attuale ad aumentare la mirtazapina e non associare altro vicino e vedere come va'.

[#11]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Sono tutti farmaci che hanno in comune il disturbo bipolare, non l'ansia. Fosse un problema d'ansia, si sarebbero scelti altri medicinali in alternativa o in aggiunta alla mirtazapina.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#12] dopo  
Utente 463XXX

Dottore sinceramente non so' cosa dirle. Nessuno degli psichiatri che ho contattato mi hanno detto che e' depressione bipolare. Mi e' stato solo detto che la quietapina e il depakin vengono usati anche per l'ansia. Ecco perche' mi erano stati prescritti. Io le riporto quello che mi hanno detto i medici. Disturbo bipolare non risulta in nessuna diagnosi che mi e' stata fatta. Grazie ancora.

[#13]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
"Anche" per l'ansia, ma perché proprio quei prodotti quando ce ne sono svariati altri classici ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#14] dopo  
Utente 463XXX

Non lo so' sinceramente. Ora assumo i miei 30 mg di mirtazapina sperando che passi l'ansia e che non mi dia troppi effetti collaterali dato che sono parecchio sensibile al dosaggio dei farmaci. Grazie ancora.

[#15] dopo  
Utente 463XXX

Buongiorno dottore dovrei porle un'altra domanda. Potrebbe l'aumento della mirtazapina causare sintomi collaterali come aumento della sudorazione? E' da quando l'ho aumentata che avverto questo disturbo. Puo' essere? La ringrazio se vorra' rispondermi.

[#16]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
E' un effetto generico, può essere.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#17] dopo  
Utente 463XXX

Potrebbe oltre a questo portare a sensi di mancamento ? E se si, dovrebbero sparire con il proseguire della cura? Sinceramente sono molto abbattuta a provare questi sintomi. Grazie.

[#18]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
A me pare che rispetto ad un banale aumento dose si stia ponendo una serie di questioni, peraltro generiche, che sono forse più espressione del suo stato ansioso che altro.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#19] dopo  
Utente 463XXX

Quindi i sintomi che accuso sono dovuti a questa maledetta ansia. Grazie dottore.

[#20] dopo  
Utente 463XXX

Dottore le dovrei porre un'ulteriore domanda. Avendo aumentato la mirtazapina a 30 mg da 5 giorni, devo aspettare sempre le canoniche 2/4 settimane per vedere i risultati, o i tempi sono piu' brevi? Se vorra' rispondermi gliene sarei molto grata. Grazie.

[#21]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Tempi canonici
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#22] dopo  
Utente 463XXX

Va bene. Grazie ancora.

[#23] dopo  
Utente 463XXX

Buongiorno dottore da 6 giorni ho aumentato la mirtazapina a 30 mg. Posso dire di aver avuto miglioramento sulla depressione ma non sull'ansia, anzi forse e' peggiorata. Questo aumento potrebbe aver aumentato l'ansia che poi con il proseguire della terapia va via? Un'altra domanda , mi e' stato prescritto dalla reumatologa il pregabalin( lyrica) 25 mg per sindrome fibromialgica. Potrebbe essere questo farmaco adatto anche per l'ansia? Mi scuso se l'ho disturbata nuovamente e la ringrazio ancora se vorra' rispondermi. Buona giornata.

[#24]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Si sta continuando a porre domande di vario tipo, a 6 giorni dall'aumento dopo aver appena chiesto quali sono i tempi per giudicare l'esito.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#25] dopo  
Utente 463XXX

Gentile dottore ho capito che ci vogliono dalle 2 alle 4 settimane per vedere dei risultati. Io chiedevo semplicemente se l'aumento dell'antidrpressivo potrebbe aver causato un aumento dell'ansia e se il pregabaldin prescritto dalla reumatologa potrebbe agire appunto sull'ansia. Vede che le mie domande sono solo dei chiarimenti riguardo la terapia e non altro. Comunque ringrazio.

[#26]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Ma che scopo ha dover stabilire se una variazione in un tempo di 6 giorni sia stato causato o meno dall'antidepressivo ? Tra l'altro, su quale base stabilire che si o no ? Per dire che "può essere", a 6 giorni, cosa avremmo concluso.
Non sono dei chiarimenti , il pregabalin evidentemente lo sa perché lo avrà letto che agisce anche su una sindrome ansiosa, ma o si ragiona per diagnosi, o si resta su questioni vaghe.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it