x

x

Seropram e aumento di peso

Salve!! Circa 6 anni fa ho assunto Seropram (una compressa al giorno) per problemi di depressione ansiosa per circa un anno e mezzo e avevo messu su circa 10 kg...per fortuan la terapia è stata molto utile perchè il problema non si è piu ripresentato.
Purtroppo a causa di una patologia assai dolorosa (cistite interstiziale e vulvodinia) mi sono tornati dei fortissimi attacchi d'ansia e fobie strane legate alla salute che non riesco a gestire in alcun modo e il mio medico mi ha consigliato nuovamente una cura a base di seropram.
Legggendo nei vari forum mi sono resa conto che l'aumento di peso non è una cosa standard per tutti, leggo addirittura di persone che dimagriscono...per cui vorrei sapere se il mio fisico questa volta potrebbe reagire diversamente oppure se la risposta sarà la stessa di 6 anni fa.
Volevo inotlre sapere se l'auemtno di peso può in qualche modo dipendere dal dosaggio (basso/alto).
Grazie!
[#1]
Dr. Giuseppe Nicolazzo Psichiatra, Psicoterapeuta 2.2k 80
Gentile Utente,

se il Citalopram le ha causato effetti collaterali particolarmente disturbanti allora potrebbe cambiare anche con un farmaco della stessa classe farmacologica, considerati comunque gli effetti terapeutici positivi.

Il medico che la sta curando ,da quanto riferisce, sembra essere il medico di famiglia; visto che in atto si è verificata una recidiva forse sarebbe il caso di fare una visita specialistica psichiatrica,

Cordiali Saluti

Dr G. Nicolazzo
Specialista in Psichiatria
Psicoterapeuta

[#2]
dopo
Utente
Utente
grazie gentile dr. nicolazzo, la recidiva però è dovuta a fattori scatenanti completamente diversi, sto gia seguendo una psicoterapia da diversi anni con una psicologa che non mi prescrive farmaci ma purtroppo queste paure sono cosi paralizzanti che non riusciamo a cavare un ragno dal buco..
esistono farmaci con lo stesso effetto del seropram che non fanno aumentare peso?
[#3]
Dr. Giuseppe Nicolazzo Psichiatra, Psicoterapeuta 2.2k 80
Gentile Utente,

la psicologa, in quanto non medico, non può prescrivere farmaci.

Credo che sia necessario nel suo caso che uno psichiatra faccia un corretto inquadramento diagnostico, nella stessa sede si può volendo cambiare il Citalopram con un altro farmaco; gli effetti collaterali o indesiderati sono soggettivi, ci sono psicofarmaci antidepressivi della classe degli SSRI che più spesso fanno dimagrire piuttosto che ingrassare.

Una psicoterapia che si protrae per diversi anni come afferma lei, senza apprezzabili risultati considerate le sue attuali condizioni, andrebbe quanto meno ridefinita e rivalutata insieme ad uno specialista psichiatra,

Cordiali Saluti

La vulvodinia è una patologie che colpisce la vulva, si manifesta con costante bruciore, secchezza e sintomi dolorosi che compromettono la vita sessuale.

Leggi tutto