Secchezza della bocca ansia e sensazione di sete

Carissimi medici,
Sono un ragazzo di 29 anni, da tanto tempo soffro di ansia ossessiva, sto seguendo un percorso cognitivo comportamentale e psichiatrico al contempo, purtroppo l'ipocondria è parte del mio problema, come del resto altre fobie quali essere costantemente malato.
Sono soggetto ad una forte attenzione selettiva e ascolto tantissimo il mio corpo, anche troppo, pochi mesi fa ho fatto tutti gli esami completi per un'operazione alla colecisti, gastroscopia inclusa, ed è risultato tutto a posto, sangue, urine, tutto quanto.. .
La mia paura è questa: chiedo se la costante sensazione di bocca asciutta che mi porta a voler bere, possa essere dovuta al mio stato ansioso e all'attenzione selettiva, anche perché la mia attenzione selettiva cade irrimediabilmente su più fronti.
La sensazione è proprio la classica bocca asciutta, che mi porta a voler bere, la mia psicologa dice di spostare l'attenzione e di cercare di non attivare pensieri negativi.
Io invece penso sempre al peggio, diabete, malattie brutte.
Il problema è che l'ansia mi da anche problemi gastrici (come in sto periodo) e la mia attenzione selettiva ormai si focalizza sulla sensazione di secchezza.. . io provo a non pensare ma non è facile.. cosa mi consigliate dottori? Ho paura di avere qualche cosa di brutto, oltretutto questa cosa da pure molto fastidio.
Cosa posso fare? Secondo voi è davvero solo un fatto di ansia e ossessione?
Grazie ancora per la disponibilità
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 35,4k 847 56
[#2]
dopo
Utente
Utente
Prendo zoloft 1 cp dopo cena e xanax 20 Gtt 3 volte al giorno..a settembre vedo la dottoressa per aggiornamento.
Dice che è sbagliata la terapia dottore?
La mia dottoressa voleva aumentare a 2 cp lo zoloft ma data la mia età ha preferito evitare..così ha detto almeno.
Grazie infinite.
[#3]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 35,4k 847 56
Non ne ha specificato il dosaggio ma se non basta per ridurre la sintomatologia l'aumento è una cosa che va fatta, al di là della età che non c'entra nulla nel ragionamento clinico.

https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

[#4]
dopo
Utente
Utente
Ha ragione, non avevo sotto mano le confezioni, allora: Zoloft compresse da 50 mg, una la sera dopo cena.
E Xanax gocce 0.75mg/ml, 20 gtt 3 volte al giorno.
Pensa che sia opportuno rivedere o aumentare?
Io comunque ho già appuntamento con la mia dottoressa a settembre, posso intanto magari riferirle il suo consiglio.
Grazie dottore.
[#5]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 35,4k 847 56
Lei deve riportare la permanenza di sintomi non ciò che pensano altri.

Anche la permanenza di benzodiazepine per tutto questo tempo non sarebbe una cosa fatta bene.

https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test