Ansia

Ho 19 anni e da qualche settimana avverto disturbi d’ansia.
Non ho avuto un passato facile, poichè a 13 anni stavo per cadere in anoressia e di conseguenza ho rifiutato a molte cose che potevo fare nell’adolescenza per paura di sentirmi male. Questi disturbi sono forse legati ad una situazione familiare che non riesco ad accettare.
Mi causa pensieri negativi, ipocondria o addirittura paura di morire. .
L’unica cosa che mi consola è leggere che è un problema del tutto normale a questa età.
A settembre ho un test di ammissione e sono molto preoccupata per il mio futuro.
Non voglio deludermi e deludere i miei.
Vorrei tanto stare bene e godermi la vita.
Anche perché questi anni come dicono molti sono i più belli. Sono fidanzata e a volte questi cali di umorismo influenzano anche la mia relazione.
Non voglio rivolgermi ad uno psicologo perché penso che la situazione non sia gravissima O meglio non ancora e poi anche perché ha un costo una terapia e quindi dovrei mettere in mezzo i miei e raccontargli tutto (quindi opzione scartata). Credo di essere in tempo per riprendere in mano il controllo.
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 40.8k 992 63
Dovrebbe valutare una visita psichiatrica per poter ottenere beneficio da una terapia specifica piuttosto che attendere che i suoi sintomi peggiorino in modo ingravescente.


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

[#2]
dopo
Attivo dal 2019 al 2020
Ex utente
Ma sto bene
Non ho gravi disturbi
Sono soltanto dei cali, dei pensieri negativi che a volte mi affliggono
Spero di superare tutto questo molto presto e che sia solo un periodo
Del resto mi do molta forza..esco, mi diverto allo stesso tempo, Mi tengo occupata..
Anche solo parlare con una persona del mio problema mi fa star bene
[#3]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 40.8k 992 63
Non condivido questo approccio, altrimenti non avrebbe scritto qui.

Una volta che espone un problema clinico il passo successivo è farsi visitare

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto