Utente 559XXX
Buongiorno, chiedo il Vs aiuto perché non so più come gestire la situazione con mio marito.. . . Da un anno abbondante a questa parte (in seguito alla nascita del ns bambino e problemi legali con il suo lavoro) non trova pace, sempre agitato, convinto che tutti ce l abbiano con lui.. . Butta in continuazione oggetti di ogni tipo (sia acquistati da noi sia regalati) perché dice non dorme la notte e sente qualcosa alla testa. Si convince che alcuni oggetti che abbiamo in casa sono maledetti. Sta diventando un incubo, non mi sento più mia la ns bella casetta che ho arredato con molto amore. Ogni giorno torno dal lavoro e controllo cosa ha buttato. Lui dice che lo fa x noi x proteggerci.. . .
Aggiungo che ha avuto una forte conversione a Medjugorje qualche anno fa che certamente non ha saputo gestire.. . .
Ditemi come posso fare.. .

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Deve far visitare suo marito da uno specialista per l'introduzione di una terapia appropriata.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#2]  
Dr.ssa Franca Scapellato

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
PARMA (PR)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
Concordo col collega e aggiungo un paio di consigli pratici: è difficile che suo marito accetti una visita specialistica psichiatrica. Queste idee e questi comportamenti nel tempo non solo non guariscono senza cure (che ci sono e funzionano), ma tendono a peggiorare. Le consiglio di rivolgersi al servizio pubblico; se suo marito non accettasse di farsi visitare, come capita spesso, può parlare lei con i medici spiegando la situazione.
Franca Scapellato

[#3] dopo  
Utente 559XXX

Grazie molte per il pronto riscontro.
Ha da poco, accennato qualcosa al suo medico condotto che gli ha prescritto una prima visita neurologica. Dite che può essere utile come base di partenza?

[#4]  
Dr.ssa Franca Scapellato

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
PARMA (PR)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
Lo specialista da consultare sarebbe lo psichiatra, ma se accetta di essere visitato e soprattutto di prendere medicine sarebbe un buon segno.
Franca Scapellato

[#5] dopo  
Utente 559XXX

La prima visita dal neurologo con ricetta è stata prenotata. Dice che poi eventualmente potrà essere il neurologo ad indirizzarlo ad uno psichiatria?

[#6]  
Dr.ssa Franca Scapellato

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
PARMA (PR)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
Il neurologo potrà consigliare gli accertamenti del caso.
Franca Scapellato

[#7]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Comunque il neurologo non ha pertinenza in questo tipo di cose anche perché se poi è necessario un ricovero urgente il neurologo non potrà farlo.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#8] dopo  
Utente 559XXX

Il neurologo potrà eventualmente indirizzarlo da uno psichiatra? Dite che se accennaassi la situazione al neurologo potrei agevolare la cosa?