Utente 560XXX
Soffro da anni di disturbi d'ansia molto forti e continui, col tempo sono diventati estremamente somatizzati. Ho provato diversi farmaci tra cui lorazepam e xanax in dosi elevate ma non hanno alcun effetto, ho provato con la quetiapina per alcuni mesi 50mg ma non ha dato risultati significativi sono passato al risperidone ma ha peggiorato la situazione, attualmente prendo solo 20mg di prozac al giorno. Chiedo se un farmaco come l'etifoxina possa dare risultati migliori? Va bene anche qualsiasi altro suggerimento.

Grazie

[#1]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Le terapie che riferisce non corrispondono a quelle per un disturbo d'ansia, tranne forse il prozac. Ma a quale titolo fa ipotesi di farmaci da usare ? Le terapie gliele indica un medico, presumo.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 560XXX

Grazie della risposta.
Le terapie che ho citato mi sono state tutte prescritte da una neuropsichiatra.
Faccio a mio titolo ipotesi solo per la etifoxina dato che è pensata proprio per ansia somatizzata.

[#3]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Sì, ma significa che va in giro a cercare informazioni che poi non è in grado di utilizzare. Come dovrebbe funzionare ? Lei trova dei nomi di medicine e le suggerisce al medico dopo averle discusse in rete, tipo qui ? Per carità, non deve funzionare così.
La cosa importante è chiarire di cosa soffre di preciso, perché quelle terapie per un semplice disturbo d'ansia mi tornano poco, a parte il prozac. Ma anche in questo caso, quale disturbo d'ansia ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#4] dopo  
Utente 560XXX

No non funziona così, fino ad ora mi sono sempre fidato delle terapie prescritte dal medico, non ho mai chiesto prescrizioni di farmaci da me scelti. È che essendo passato molto tempo senza aver ottenuto benefici chiedevo se per l'ansia somatizzata, che è uno dei sintomi che più difficili da gestire il farmaco che ho citato possa dar benefici?

[#5]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Se la diagnosi genericamente è quella, io noto solo che quei due antipsicotici non sono terapie "classiche", quindi ci possono stare su alcuni sintomi, ma come farmaci psichiatrici sono indicati per altro.
Può chiedere comunque un secondo parere, anche perché sui medicinali non è -giustamente.- in grado di fare valutazioni da solo.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it