Utente 473XXX
Buona sera, dottori.

Scrive un paziente affetto da 10 anni da Disturbo Bipolare di tipo I e Disturbo Borderline della personalità.
Ad ogni cambio di stagione, nella fattispecie in autunno, piombo dall'euforia in cui solitamente "volo" in estate nella disperazione più nera.
Quest'anno ho perso mia mamma in aprile, e quindi, non avendo più una spalla amica dove potermi rifugiare a piangere, ho cominciato, durante i momenti più critici, ad incidermi il braccio con il taglierino ed a spegnermi le sigarette sulle caviglie.
Appena mi provoco dolore sento un immediato sollievo. La cosa va avanti da circa 3 settimane. Il mio psichiatra mi presta poca attenzione, quando non mi deride apertamente. Forse per spronarmi, non so. Al CSM idem.
Il distretto della mia Ulss non prevede psicoterapia individuale mutuabile. E non posso permettermi quella a pagamento.
Mi potreste cortesemente fornire qualche indicazione (farmacologica) per aiutarmi?
Grazie.

[#1]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Indicazioni nel senso di consigli su cosa prendere, no.
Si possono solo fare ragionamenti e commenti. La cura che assume quale è ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 473XXX

Assumo:

- Rivotril 2 mg 2+0+2;
- Carbolithium 300 mg 1+1+2;
- Lamictal 100 mg 1+0+2;
- Abilify 10 mg la mattina;
- Brintellix 10 mg 1+0+1;
- Seroquel 100 mg la sera;
- Entumin 21 gocce prima di coricarmi;
- Rivotril gocce (20 gtt al bisogno).

Attendo cortese risposta, dottore.
Grazie.

[#3]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Una terapia composita, in cui ci sono anche medicine genericamente anti-impulsive. Mi chiedo però ad esempio il perché del brintellix, essendo un disturbo bipolare I.
Nel suo caso, come primo ragionamento si potrebbe fare quello della modulazione delle stesse medicine già presenti, alcune delle quali possono avere più senso per frenare questi comportamenti.
C'è qualche problema di uso di sostanze sovrapposto ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#4] dopo  
Utente 473XXX

C'è stata una importante storia di abuso di alcol 8 anni fa.
Ora zero. Fumo (sigarette) e basta.

Le pongo 3 quesiti:

- cosa ne pensa del Brintellix in generale?
- essendo il mio medico di base l'unico che mi presta attenzione potrebbe fare un esempio di rimodulazione della terapia?
- quali sono le medicine che possono avere più senso nel frenare questi comportamenti, come dice lei?

Grazie.

[#5]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Non mi voglio sbilanciare nel dirle cose che possono equivalere poi a orientamenti da utilizzare in maniera autonoma, perché è bene che ci ragioni un medico in carne e ossa con Lei direttamente.

Il ragionamento in generale è che, partendo da un disturbo bipolare, brintellix o altro antidepressivo possono avere un effetto pro-bipolare, aumentando l'incidenza di atti impulsivi di vario tipo, o una instabilità in cui questi comportamenti vanno e vengono.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#6] dopo  
Utente 473XXX

Cosa mi consiglia di fare quando vengo assalito da impulsi autolesionistici, dottore?
Grazie!

[#7]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Le consiglio di far rivedere la cura, non è possibile dare indicazioni terapeutiche tramite sito, come già si è detto.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#8] dopo  
Utente 473XXX

Ne parlerò con lo psichiatra, mi riceve domani d'urgenza.
A titolo puramente informativo, quali sono le sostanze anti-impulso, tra quelle che assumo?
Grazie, dottore.

[#9]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Direi tutte tranne il brintellix
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#10] dopo  
Utente 473XXX

Buona sera, dottore.
Il mio psichiatra, senza toccare la complicata terapia in essere, ha aggiunto Depakin Chrono 500 (1+0+2).
Condivide questa mossa?
Inoltre, è vero che il Depakin fa ingrassare?
E 3 stabilizzatori dell'umore insieme non sono troppi?
Grazie.

[#11] dopo  
Utente 473XXX

Buongiorno, dottore.
Può cortesemente rispondere alle mie domande?
Grazie.

[#12]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Subito a questa dose di carico ? 1500 mg ?
Esiste un rischio nell'associazione con il lamictal soprattutto, della reazione dermatologica.
Non sempre ha senso associare i farmaci, se i primi non hanno avuto effetto, in genere per semplicità in queste cure si prova a sostituire, ma questo deve vederlo con il suo medico.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#13] dopo  
Utente 473XXX

No.... 500 mg i primi 4 gg, 1000 mg i successivi 4 e dal nono giorno a regime completo!
Ma è vero che fa ingrassare?
Ha altre controindicazioni?
Grazie.

[#14]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Intende effetti collaterali presumo. Sono tutti elencati quelli possibili, con relative frequenze statistiche.
Comunque, rimane il discorso fatto prima sull'interazione col lamictal.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it