x

x

Ansia dopo esami medici negativi

Buongiorno gentili dottori, vi scrivo perché sto vivendo un periodo di ansia molto invasiva.
Premetto che sono da sempre ipocondriaca, ma ho sempre superato le mie paure da sola.
Purtroppo a Ottobre ho avuto un problema proctologico e dopo alcune visite mi è stata prescritta una colonscopia x approfondire alcuni dubbi.
Per questo motivo ho passato due mesi di ansia per visite, attesa dell esame e in seguito attesa di referto istologico per biopsia.
Pensavo che dopo tutti gli esiti negativi, se non una forte infiammazione che mi ha provocato molto dolore, l ansia passase.
Il dolore è passato ma l ansia che mi provocato anche depressione no.
Ho gia consultato una psicologa psichiatra nella mia zona, che mi ha ascoltato e prescritto zoloft, per 5 giorni 0, 25 poi 0.50.
Ho iniziato la terapia il 17 dicembre e ad oggi sento migliorarare la depressione ma l ansia (un nodo in gola) è rimasta.
Insieme a zoloft prendo 20- 25 gocce di xanax tre volte al giorno.
Sento benefici nelle prime ore dopo l assunzione ma poi tutto torna come prima.
Immagino sia presto sentire notevoli giovamenti ma volevo un vostro parere.
Sono sempre stata una persona molto attiva e serena e questo periodo è invalidante per la mia famiglia...lavoro e tutto il resto.
Vi ringrazio anticipatamente
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 38.1k 913 63
Devono passare almeno 4 settimane a dose piena per cui deve attendere che la terapia si stabilizzi e poi deve rifare il controllo.


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto