Utente
Gentili dottori, ho iniziato ad assumere zarelis da 37, 5mg in sostituzione di una vecchia terapia con il sereupin.
Sin dai primi giorni dalla assunzione ho avvertito una più frequente necessità di urinarie, quasi ogni 2 ore.
Potrebbe essere un effetto collaterale del farmaco?
Poi volevo sapere quale tra la paroxetina e la venlafaxina è il principio attivo più indicato per curare un disturbo ossessivo compulsivo abbastanza resistente.
Grazie.

[#1]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Effetto generico, il "potrebbe essere" si applica quasi a tutto. Detto questo, non è che ce ne sia uno più adatto. Dipende da cosa è già stato provato, essendo resistente.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio per la tempestiva risposta, ma non mi è chiara la prima parte, cioè se mi conferma che può essere un effetto del farmaco.

[#3]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Nel senso che confermarle che "può essere" alla fine non è una grande informazione.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#4] dopo  
Utente
Mi perdoni, ma ancora non capisco. Mi vuole dire che la minzione frequente è un effetto del farmaco?

[#5]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
No, voglio dire che "può essere". Vedo che non ha compreso il discorso.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#6] dopo  
Utente
Grazie per il chiarimento. Quindi a questo punto potrei chiedere al curante un cambio di terapia?

[#7]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Per sapere se può chiedere al curante un cambio di cura non mi pare sia necessario chiedere il parere di qualcuno.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#8] dopo  
Utente
Mi scusi. Volevo dire solo che a questo punto, data la probabilità di quell'effetto collaterale spiacevole, mi conviene chiedere un cambiamento...

[#9]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Non so, è una cosa che spetta a lei valutare confrontadosi col suo medico.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"