Attivo dal 2020 al 2020
Buongiorno sono un uomo di 34 anni dal 2006 assumo la Sertralina per un disturbo da attacchi di panico con agorafobia e tratti ipocondriaci e ossessivo compulsivi, ho iniziato con un dosaggio 50mg, dopo 3-4 anni ho scalato a 37.5 mg ed è li che ho iniziato ad avvertire sintomi che prima di iniziare la terapia non avevo mai avvertito, dopo 3 anni ho scalato a 25 mg ed ho avvertito sintomi ancora diversi da quando assumevo 37.5 mg, poi per un anno ho assunto 1/4 di farmaco sempre con sintomi, e ora sono tornato ad assumere 25 mg per un periodo di ipocondria più accentuata.

Volevo sapere perché da quando ho iniziato a scalare il farmaco avverto sintomi mai avvertiti prima di iniziare la terapia, i sintomi sono: poca lucidità, testa tra le nuvole, instabilità nel camminata, vertigini, umore basso, irritabilità, ecc...
Grazie

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
[#2] dopo  
Attivo dal 2020 al 2020
Dott Ruggiero
Curo da 14 anni, ho iniziato nel 2006.

[#3]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Curare con questi dosaggi è piuttosto improbabile.

Per quasi 10 anni avrebbe assunto la terapia a dosaggi insufficienti e non oso chiedere come possa aver creato il dosaggio di 37,5 mg con le compresse od anche 1/4...

Lasciare dosaggi così bassi porta solo ad avere scarsi risultati nel tempo e lei ne è l’esempio lampante.

Mi meraviglia che si ponga queste questioni dopo 14 anni visto che non è mai stato bene
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

https://wa.me/3908251881139

[#4] dopo  
Attivo dal 2020 al 2020
Grazie Dott Ruggiero
Inizio col risponderli che 3/4 - 2/4 e 1/4 lo dividevo a occhio con un coltello, i sintomi non li ho e non li avevo tutti i giorni era a periodi.
Ho incominciato a scalare dopo 3 o 4 anni che assumevo 50 mg perché gli attacchi di panico completi non li avevo più, e tutt'ora non li ho neanche ora , i sintomi che avverto ora prendendo metà pastiglia e quando ne prendevo 3/4 sono instabilità camminando, irritabilità, sensazione di testa tra le nuvole, cefalea e poi sono iniziato ad essere ipocondriaco cosa che prima non lo ero.
Detto questo lei come avrebbe postato la cura ?
Grazie

[#5]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Il motivo è che la suddivisione delle compresse in questo modo non garantisce in alcun modo la dose di principio attivo che assume ogni volta. Una volta decretato che 50 mg erano stati sufficienti per il trattamento, sebbene il dosaggio era basso, se era necessario tenere la terapia andavano mantenuti 50 mg altrimenti la terapia poteva essere tolta. Anche tenerla tutti questi anni in questo modo non ha alcun senso clinico.
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

https://wa.me/3908251881139

[#6] dopo  
Attivo dal 2020 al 2020
Grazie Dott Ruggiero
Andava tonta gradualmente o no?

[#7] dopo  
Attivo dal 2020 al 2020
Scusi Dott Ruggiero intendevo tolta.
E per quanto tempo andava presa a dosaggio da 50 mg per poi toglierla ed essere sicuri che non venga più nessun sintomo ansioso?
Grazie

[#8]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Andava fatto un discorso differente ma dopo 14 anni penso sia inutile fare discorsi dietrologici
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

https://wa.me/3908251881139

[#9] dopo  
Attivo dal 2020 al 2020
Dottor Ruggiero
Quindi lei dice che questi sintomi che mi vengono durante i dosaggi è dopo aver scalato un dosaggio sia dovuto a sintomi d'ansia del disturbo non curato perfettamente ?
Ora cosa potrei fare?

[#10]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Deve rivolgersi ad uno specialista deciso nel trattamento senza riduzioni strane.
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

https://wa.me/3908251881139