Utente
Salve sono una ragazza di 26 anni con attuale depressione lieve/moderata.
Ho anche il disturbo bipolare (diagnosi però ancora incerta)... È un anno e 2 mesi che sono depressa, ho cambiato diversi farmaci: efexor, sertralina, brintellix, surmontil, cipralex... Ma nessuno ha sortito effetti positivi! Ora assumo da qualche giorno il Protiaden... La mia preoccupazione é che ho una depressione resistente ai farmaci, è possibile?
Sono ormai sfiduciata... Come é possibile che ben 5 farmaci non abbiano funzionato?
È normale aspettare così tanto?
Dovrei provare la tec?
Sono disperata vi prego attendo una risposta

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Ciò che scrive in questa richiesta non corrisponde a ciò che ha scritto nella richiesta precedente poiché avrebbe utilizzato solo la venlafaxina per tempi congrui mentre nel giro di meno di ulteriori 9 mesi avrebbe fatto uso di 4 antidepressivi differenti, tempi non compatibili con un uso di terapia per tempi sufficienti.


Oltretutto avendo lei avuto un importante episodio maniacale, la depressione potrebbe essere un suo punto di vista rispetto al disturbo bipolare di base per cui sente il bisogno di avere un umore un po’ più elevato della soglia normale.


La terapia va rivista in funzione del disturbo globale e non solo della depressione.


Dr. F. S. Ruggiero


http://www.francescoruggiero.it
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72