Attacco di panico o tia?

Buongiorno Dottore,
Ho 49 anni, in pre menopausa, assumo dal 1996 antidepressivi e tranquillanti (attualmente assumo escitalopram da 0.20 una al giorno e xanax compresse da 0.50 1 la mattina e un altra durante il giorno, se mi sento ansiosa).

Ieri sera (mi è già capitato altre volte un episodio con gli stessi sintomi) mentre ero a tavola mi sono sentita i muscoli della mandibola diventare " molli", il collo, internamente, fino alla gola, restringersi e sensazione di nn respirare più bene dalla parte SX, poi mi spavento, e cone un automa inizio a dire a voce alta" io non sto bene, aiuto"... Mi sento anche il braccio SX strano...il tutto dura neanche 5 minuti poi passa xche' sembro calmarmi e prendo uno xanax...Ora sono preoccupata xche' nn so se sono attacchi di panico o Tia.
Anche facessi una TAC nn vengono rilevati giusto?

Può dirmi qualcosa in merito?
La ringrazio e Le auguro Buone Feste.

Barbara Torino
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 41k 1k 63
Deve far valutare la situazione dal suo medico e le eventualmente sottoporsi ad accertamenti che consentano di valutare se gli eventi siano stati degli attacchi ischemici transitori.



Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno
La ringrazio per avermi subito risposto.
Quindi Lei pensa possa essere anche stato un tia?
A che esami dovrei sottopormi, secondo Lei?
Grazie
Buon lavoro
[#3]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 41k 1k 63
È possibile che siano fenomeni ischemici, il suo medico di famiglia può stabilire io tipo di esami cui si deve sottoporre per una corretta diagnosi differenziale.
Ansia

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto