Doc e zoloft

Buongiorno,
Mi è stato diagnosticato da visita psichiatrica una forma di disturbo ossessivo-compulsivo per il quale mi è stato prescritto Zoloft.
Avevo qualche dubbio da porvi a riguardo
1) Ho letto che gli SSRI sono una terapia effettivamente indicata per questi disturbi, ci sono particolari differenze generali tra sertralina e altre molecole oppure in linea teorica hanno efficacia similare e si tratta solo di vedere nel proprio caso specifico qual è quella più efficacie?

2) Mi è stato detto di cominciare con sertralina 25mg e poi gradualmente di salire fino a una dose stabile di 100mg.
Ho letto però in giro che spesso per i DOC possono servire 150-200mg per avere benefici, la dose prescrittami è adeguata a vostro giudizio?

3) Mi è stato consigliato una volta arrivato a pieno regime di assumere 50mg dopo prima colazione e 50mg dopo il pranzo, tuttavia leggo sul foglietto che si consiglia di solito una unica assunzione o al mattino o al pomeriggio.
Come è meglio che mi regoli a vostro giudizio?
Le modalità di assunzioni sono abbastanza equivalenti?


Grazie per l’attenzione e buone feste
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 41k 1k 63
In linea teorica la terapia ha indicazione ed i dosaggi potranno subire modifiche nel corso del tempo.

Per la assunzione del prodotto deve seguire le indicazioni ricevute con la visita diretta senza pensare quali possano essere altre possiiblità.


Dr. F. S. Ruggiero


http://www.francescoruggiero.it

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/