Utente
Buonasera dottori, ho scritto sul forum circa una settimana fa per un consulto circa la cura che sto facendo con paroxetina 20 mg.

É iniziato tutto con crisi d’ansia e di pianto circa tre mesi fa e dopo un mese e mezzo di terapia psicoterapeutica la condizione non é migliorata.

Così ho iniziato ad assumere quanto su scritto e ho notato miglioramenti: non ho più attacchi d’ansia e crisi di pianto, riesco a dormire e a muovermi molto di più, ma l’umore rimane sempre molto basso, penso sempre negativo al presente e al futuro, mi chiedo quale sia il senso della vita e ho paura di non riuscire più a raggiungere la serenità.
Inoltre non mi sento spronata da niente e mi sento molto apatica.
É normale tutto ciò all’inizio o dovrei contattare il mio medico?
Inoltre dopo quanto si starà davvero bene?

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Ha già posto la questione relativamente ai tempi di risposta.

Deve attendere che la terapia abbia il suo effetto totale da valutare al prossimo controllo.


Dr. F. S. Ruggiero


http://www.francescoruggiero.it
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

[#2] dopo  
Utente
Il mio prossimo consulto é nei primi di febbraio..devo aspettare oppure devo anticiparlo?

[#3]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003