Insonnia che mi deprime

Buona sera a tutti, mi rivolgo in questa sezione perché ormai la mia situazione si sta prolungando troppo...
Praticamente sono una ragazza di 18 anni, tutto iniziò il 10 dicembre.
Ho passato una nottata in bianco senza mai dormire un secondo.

Premetto che il mese prima è stato TUTTO pieno di stress, ansia e anche paura.
Tanto che ho avuto 3 attacchi di panico di notte.
Non avendoli mai avuti pensavo fosse infarto allora sono andata al pronto soccorso.

Era solo strees.
Accumulato.


Ora, dalla sera del 10 dicembre, ho problemi di insonnia, inizialmente era difficoltà ad addormentarmi se non totale veglia notturna
Poi si è alternata fra dormire solo le prime ore di notte o solo le ultime
Poi ho iniziato a dormire solo 3 ore.
Quindi mi svegliavo sempre alle 2 o alle 3 di notte... di media vado a letto alle 22.30.

Ho preso per 5 giorni melatonina in compresse ma hanno funzionato solo 2 giorni e ho dormito mezz'ora in più.

Poi, la situazione è migliorata un po con LORAZEPAM, addirittura ilprimo giorno che lho usato ho dormito 5 ORE...

Ora... non sta facendo più effetto, ieri ho dormito 4 ore e mezza circa...ma su 10 giorni ha fatto effetto solo 7... dormendo sempre 4 ore massimo 5...

Prima non avevo mai sonnolenza e stanchezza nonostante non dormissi.

(Ora son stanchissima di giorno, non so se è per il lorazepam...)
Ultimamente ho sbalzi di umore, felice e poi triste...
Sono un po Confusa quando dormo meno di 4 ore,
Alle volte ho pensieri brutti come la morte, perché io sono una persona che se NON dorme impazzisce...
Le prime settimane ho avuto paura dell'insonnia fatale, ora la paura è sparita da tanto anche perché son sempre a lavoro...

La mia domanda è:
Visto la durata della situazione (un mese e 1 settimana), è possibile che ci sia sotto qualcos'altro per esempio una depressione?


Se il lorazepam è un sonnifero come mai non mi fa dormire 8 ore?...

Come posso uscire da questa situazione...?

Grazie mille.
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 35,3k 846 56
Il lorazepam non è un sonnifero e l’uso prolungato ne provoca l’inefficacia. Non ha lo scopo di favorire il sonno.

È utile la valutazione specialistica che può stabilire una indicazione ad un trattamento più specifico e risolutivo della problematica.



Dr. F. S. Ruggiero


http://www.francescoruggiero.it

https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

[#2]
dopo
Utente
Utente
Quindi dovrei smettere di prenderlo e fare una visita specialistica presso un neurologo/psichiatra?

Ma ho letto sul foglietto illustrativo che fa parte delle benzodiazepine e che gradualmente poi bisogna ridurlo..
Cosa dovrei fare?
[#3]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 35,3k 846 56
[#4]
dopo
Utente
Utente
La aggiorno, oggi in farmacia ho chiesto il lorazepam, perché quello che ho sta finendo,
E mi han chiesto se volevo quello originale o l'altro
Io pensando fosse originale quello che già ho, ho detto originale,
Mi hanno dato un altro tipo di medicinale però..
È blu e bianco e si chiama "LORANS"
E dentro cè nè anche meno
...
Questo LORANS è quello giusto e l'altro lorazepam non centrava nulla quindi?
Che tipo di medicinale è?
Grazie per la risposta e buona serata..
[#5]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 35,3k 846 56
Sarebbe la formulazione brand.

Ovviamente ha seguito il consiglio di farsi visitare da uno specialista, a quanto pare.

https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

[#6]
dopo
Utente
Utente
Ho appena iniziato a lavorare.
Quando avrò il mio primo salario, allora potrò fare una visita "specialistica", purtroppo ora non ne ho la possibilità..
Nel frattempo la mia dottoressa mi ha prescritto lorans 25 gocce..
Non so che dire è da 1 mese che va avanti spero solo che passi col lorans..
[#7]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 35,3k 846 56
Le ho già risposto che non sarà così.

Le prestazioni sanitarie dei servizi pubblici richiedono solo il costo del ticket per cui non è troppo complicato farsi visitare.

https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

[#8]
dopo
Utente
Utente
Buona sera,
Attualmente assumo 25 gocce di lorazepam alla sera poco prima di andare a dormire. Ho iniziato con 20 gocce da 16 giorni
Ieri sera non l'ho preso,
E per tutta TUTTA la notte non ho dormito.
È normale ciò?
I primi giorni ha fatto un notevole effetto, facendomi dormire rispettivamente 4 ore e 5 ore,
5 ore e mezza anche,
Che rispetto a prima, che dormivo solo 2 o 3 ore, per me era il TOP
Poi ha iniziato a perdere efficacia
Ho dovuto aumentare di 2 gocce, poi dopo dei giorni di altre 3 fino a 25.
Non so più che fare.
Negli ultimi giorni anche 25 gocce ormai fanno poco effetto. Mi han fatto dormire meno.
La situazione va avanti da un mese e 2 settimane ormai è cronica.
Cosa ne pensa lei dovrei farmi prescrivere un sonnifero vero e proprio al posto di questo "ansiolitico" che la dottoressa mi ha prescritto?
[#9]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 35,3k 846 56
Le ho già risposto che deve fare una visita psichiatrica, invece lei perpetra nelle richiesta senza leggere ciò che viene risposto.

https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

[#10]
dopo
Utente
Utente
Le ho già risposto che appena avrò la possibilità andrò a farla presso privati.
Nel frattempo vorrei dormire almeno un po'
Le ho fatto una semplice domanda riguardo al medicinale che sto prendendo.
Non ho perpetrato nulla.
[#11]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 35,3k 846 56
Sa anche che non si possono suggerire terapie come da condizioni di servizio.

Fa delle variazioni autonome o semiautonome e poi ricerca conferma.

Ciò non è consentito.

https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test