Disturbo bipolare efficacia farmaci

Buonasera, scrivo per conto di mia cognata, 42 anni.
A fine settembre del 2020, senza che mai avesse avuto in precedenza alcuna problematica, ha accusato dei disturbi legati a forme di deliri, allucinazioni.

E' stata curata con Clopixol 1 compressa da 10 mg al giorno ed Akineton 4 mg e, dopo una decina di giorni, è stata bene eccetto un piccolo senso di stanchezza durante la giornata.

All'inizio dell'anno nuovo, questo senso di stanchezza è andato sempre più crescendo fino a non avere più le forze fisiche e mentali.

Gli è stato diagnosticato un disturbo bipolare con una forma di depressione che sta curando con Zolaf da 100 mg.

Ha fatto quattro settimane di terapia Zolaf, aumentato dopo due settimane da 50 mg a 100 mg ma ad oggi non ci sono stati particolari miglioramenti da un punta vista fisico, eccetto nell'umore che sembra un pò migliorato.

Nell'ultima settimana gli è stato abbassato il Clopixol, da compresse si è passati alle gocce; da pochi giorni prende 5 e 10 gocce a giorni alterni, ha anche fatto gli esami del sangue dai quali è emerso un buon quadro generale.

Mi chiedevo quanto tempo ci vorrà ancora affinchè lo Zolaf faccia maggiormente effetto, affinchè questo stato di debolezza e quasi stordimento si affievolisca?

E' possibile che la riduzione del dosaggio del Clopixol (seppure a giorni alterni) possa portare dei benefici?


Vi ringrazio anticipatamente.
[#1]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 34,3k 847 225
Non è che mi torni molto l'uso di un antidepressivo dopo una fase psicotica, benché ci sia sempre il clopixol in riduzione.
Questo al di là del fatto che un antidepressivo mediamente impiega un mese per dare risultati, in questo caso però siamo in un altro ambito diagnostico.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio dott. Pacini. Il problema principale adesso è la stanchezza, l'apatia, l'affaticabilità. Per curare questi sintomi, gli è stato prescritto il Zoloft in compresse prima da 50 mg e successivamente da 100mg da circa un mese. Tuttavia ad oggi non si intravedono significativi miglioramenti. Ci vuole altro tempo o occorre secondo lei, nei limiti del consulto a distanza, cambiare farmaco ?
[#3]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 34,3k 847 225
Dopo le psicosi acute ci sono fasi depressive che spontaneamente si protraggono e poi si esauriscono,. Non sempre le cure incidono presto e comunque ripeto, c'è una psicosi vicina nel tempo, con una diagnosi di bipolarismo, l'antidepressivo può non essere propriamente indicato.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#4]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio ancora dott. Pacini della sua cortesia. Cosa pensa sia quindi in questo caso più indicato, in base alla sua esperienza, sempre naturalmente nei limiti di un consulto a distanza ?
[#5]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 34,3k 847 225
Io più di così non posso commentare. Dare indicazioni, no.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#6]
dopo
Utente
Utente
Va bene lo stesso, grazie. La comprendo.

Il disturbo bipolare è una patologia che si manifesta in più fasi: depressiva, maniacale o mista. Scopriamo i sintomi, la diagnosi e le possibili terapie.

Leggi tutto

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa