x

x

Blocco coi ragazzi

Buongiorno chiedo un aiuto per un problema che mi affligge e non riesco a mandar via.
Ho una fortissima difficoltà a relazionarmi a un ragazzo... Avevo superato grazie alla psicoterapia questo blocco.
Ho avuto una serie di relazioni sbagliate, ad un certo punto è finalmente arrivato un ragazzo meraviglioso e in questa relazione con lui avevo riposto tantissimo.
Ad un certo punto sentendo di non amarlo più lo lasciai.
Iniziai a sentire un profondo senso di colpa, cominciai a dirmi che se anche con una persona per bene era andata male allora la colpa era la mia.
E mi sono chiusa in un mio mondo, incapace anche soltanto di uscire con un ragazzo per ansia e terrore.
Una serie di ragazzi mi hanno contattato e ci ho parlato tranquillamente, quando mi chiedevano di uscire sparivo.
Mi sentivo tranquilla ma consapevole del fatto che stessi evitando qualcosa.
Ultimamente ho conosciuto un ragazzo che mi ha spinto a prescindere dalla mia ansia a vederlo.
Tuttavia continuo ad avere l.
Ansia e questa cosa mi fa soffrire.
Non voglio precludermi la possibilità di conoscerlo per paura, anche perché in quelle volte in cui siamo stati insieme sono stata davvero bene.
Questa cosa mi fa molto soffrire.
Vorrei scegliere di andare avanti con lui o meno dopo averlo conosciuto e non a priori per paura.
Vi prego aspetto un vostro consiglio.
[#1]
Dr.ssa Angela Pileci Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 19,7k 495 46
Gentile Utente,

posso chiedere per quale ragione è stata in terapia, forse per l'ansia? Che tipo di psicoterapia ha seguito?
Lei dice che la psicoterapia era stata risolutiva in passato.
Adesso non riesce ad utilizzare gli strumenti acquisiti con la terapia?

Cordiali saluti,

Dott.ssa Angela Pileci
Psicologa,Psicoterapeuta Cognitivo-Comportamentale
Perfezionata in Sessuologia Clinica

[#2]
dopo
Utente
Utente
Ho fatto un percorso psicoterapeutico per due anni e avevo risolto questo problema, ho avuto delle ricadute dopo aver lasciato il mio ex ragazzo.
E sono ricaduta in un vortice di ansia.
(soffro di depressione e disturbo bipolare e prendo entact e lamotrigina) tuttavia con l aiuto della psicoterapia questo disagio e blocco psicologico lo avevo risolto. Ma quando è finita questa storia mi sono vista senza speranza di poter costruire una relazione con una persona e terrorizzata all idea stessa di poter conoscere qualcuno.
Questo ragazzo sembra piacermi è stata l unica persona con cui sono riuscita a vincere l ansia e ad uscirci, e non voglio perdermi la possibilità di una conoscenza solo per questo mio blocco che finisce poi per condizionare la mia vita. Adesso sto anche in un'altra città e il fatto di dover andare da una nuova psicoterapeuta mi fa pensare di dover ricominciare tutto da capo.

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio