Tiroidite ed effetti sull'umore

Gentili Medici, tempo fa ho inviato la richiesta di un consulto ma non ho ricevuto risposta.
Cerchero' di essere piu' sintetico possibile.
Circa dieci giorni fa mi e' stata diagnosticata la tiroide di Hashimoto.
La radiologa mi fatto un esame molto approfondito con l'ecografo e il risultato e' che la mi tiroide ha vari noduli risulta infiammata e in breve non sembra di godere affatto di salute.
Domani faro' gli esami del sangue e poi andro' dall'endocrinologo.
la mia domanda verte sulla posibilita che ci sia una concausa tra i miei frequenti stati depressivi e la mia astenia e questa tiroide che forse ha smesso di funzionare a dovere.
Un caro saluto e buon lavoro.
[#1]
Dr. Giovanni Portuesi Psichiatra, Psicoterapeuta 399 21 1
I disturbi dell' umore hanno una relazione spesso con le alterazioni del funzionamento della tiroide, difatti le linee guida prescrivono un accertamento della funzione tiroidea in molti casi di presa in cura dei disturbi dell' umore. Allo stesso modo l' astenia può avere una relazione con il malfunzionamento della tiroide.

Dr Giovanni Portuesi

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio infinitamente anche perche' la Sua risposta apre nuovi orizzonti per la cura dei miei disturbi dell'umore non solo. Distinti saluti
[#3]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta, Psicologo 33,8k 824 50
Già dalla richiesta precedente le è stato chiarito che i suoi disturbi dell’umore possono essere indipendenti dal disturbo tiroideo in quanto preesistenti alla condizione endocrinologica.
Ha ottenuto risposte ma non le piacevano perché non erano quelle che voleva lei.

Lei perpetra la domanda per ottenere la risposta che desidera prescindendo dalla valutazione clinica del suo medico psichiatra e giungendo a conclusioni errate sulla sua condizione clinica.


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it

https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

[#4]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno, Dr. F.S. Ruggiero.
Sicuramente la mia insicurezza mi porta ,come si usa dire, a" sentire due campane". Tutto qui. Non cerco di forzare la risposta sino a ottenerne cio' che voglio sentirmi dire perche' lo trovo squallido. Diciamo che due risposte possono avere elementi diversi e completarsi a vicenda. Ora la parola spettera' al mio endocrinologo.Le domande che Vi pongo le pongo solo per capire e non per distorcere la realta' a mio piacimento. La Sua osservazione e' comunque legittima e l'apprezzo. Distinti saluti e buon lavoro

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa