x

x

Pensieri nella fase di dormiveglia

Buongiorno,
scrivo in merito a degli eventi che non riesco a capire nella fase di dormiveglia.
Sono un ragazzo che soffre di ansia, in modo particolare per le malattie riguardanti il cuore, quindi cardiofobico.

Mi capita nelle ore notturne di svegliarmi ma non completamente, nella fase di dormiveglia dove il primo pensiero è di essermi svegliato per colpa di un'aritmia.
Questa sensazione mi capita nella fase di dormiveglia, dopo aver preso coscienza misuro i battiti e sono regolari normali.

Vorrei capire se questi episodi che mi capitano siano imputabili a questo disturbo d'ansia e se la fase di dormiveglia può portare a pensare determinate cose che in realtà non sono ma che sembrano realmente accadute.
E' un pò complesso da spiegare e spero che abbiate capito.

Spero in una vostra cordiale rassicurazione.
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 37,1k 888 56
La presenza di ansia e di sintomi riconducibili ad essa, inclusi i sintomi descritti, richiede un trattamento specifico che può essere valutato direttamente da uno specialista in psichiatria con visita diretta.



Dr. F. S. Ruggiero


http://www.francescoruggiero.it


https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio dottore.
Quello che però volevo capire era se queste situazioni che mi capitano sono imputabili all'ansia e soprattutto come sia possibile una cosa così.