x

x

Passaggio da paroxetina a duloxetina, paroxetina scalata troppo velocemente?

Gentilissimi,
soffro di depressione e ansia generalizzata.

A giugno data la mia costante stanchezza e il mio costante malessere mi è stata cambiata la terapia che prevedeva l assunzione di paroxetina 20 mg e delorazepam gocce divise in 15 10 15.

Il mio nuovo psichiatra ha ritenuto che la paroxetina che assumevo da circa 10 anni, seppur con periodi con riduzioni del dosaggio, non stesse più facendo effetto.

Ha deciso così di impostarrmi una nuova terapia anche con l obbiettivo di eliminare le benzodiazepine nei prossimi mesi.
La nuova terapia ha previsto una settimana di paroxetina a 10 mg e poi la sospensione con introduzione della duloxetina a 30 mg per 5 giorni per poi passare a 60 mg dal sesto giorno.
Fin dal primo giorno introduzione di pregabalin 75 mg alla sera e delorazepam inalterato per il momento in 10 10 20.

Sono oggi alla seconda settimana senza paroxetina e a 8 giorni dall'assunzione della duloxetina a 60 mg ma sto malissimo.
So che bisognerà aspettare il solito mese per valutare gli effetti della duloxetina ma visto il peggioramento della situazione dallo scalaggio della paroxetina il mio psichiatra ha ipotizzato possa trattarsi di sintomi da sospensione della paroxetina che dovrebbero rientrare una volta che duloxetina darà risultati.
È possibile?
Voi cosa ne pensate?
Al momento mi sento molto ansioso, irascibile, confuso, affaticato.
Come giudicate la Terapia?
Ho letto che la paroxetina andrebbe scalata in un mesetto mentre a me è stata scalata in una settimana.
La mia paura è che sia stata scalata troppo velocemente e che ora i sintomi da sospensione siano troppo forti e ingestibili, paura che in verità sta già diventando realtà.
Grazie e buona serata.
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 36,8k 873 56
Deve attendere il periodo di assestamento.


Una volta intrapresa questa strada non si può poi pensare di rifletterci sopra.


Dr. F. S. Ruggiero


http://www.francescoruggiero.it


https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno Dottor Ruggiero. La ringrazio per la celere risposta. So che in medicina e quantomai in psichiatria è difficile parlare di tempistiche ma secondo la sua esperienza e il suo parere in quante settimane potrebbe essere stimabile questo assestamento?
[#3]
dopo
Utente
Utente
Buona domenica gentilissimi Dottori, a 3 settimane dalla sospensione della paroxetina e a 2 dall'assunzione di duloxetina a 60 mg ancora non noto miglioramenti. Sento solo una grandissima debolezza. Posso ancora sperare in risultati oppure no se non ho avuto neanche un minimo miglioramento in 2 settimane?
Grazie

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio