Depressione

Buongiorno, ho 38 anni e da due anni sono in cura per una forma di depressione maggiore.
Sono in cura presso il mio psichiatra il quale mi prescrisse il dumirox che ha portato subito buoni risultati, tanto che gradualmente iniziai a diminuire il dosaggio, mezza pasticca per volta partendo da 2 pasticche e mezzo di due anni fa e arrivando a 1 pasticca ad ottobre.
Durante il periodo di Natale inizio a sentirmi agitata fino ad avere forti sintomi di tristezza, ansia, stanchezza, senso di vuoto e anedonia.
Sto così da 15 giorni e lo psichiatra mi ha aumentato mezza pasticca di dumirox e mi ha consigliato xanax per un breve periodo.
Dormo tranquillamente e da 2 giorni ho ripreso a mangiare un pò ma il momento terribile è la mattina quando mi sveglio, inizio ad avere paura e mi sento sfiduciata, man mano i sintomi diminuiscono e la sera sto benino.
Premetto di aver iniziato da 2 mesi anche una terapia cognitivo- comportamentale.

Quanto durerà più o meno tutto ciò perché mi sento molto stanca e a volte ho paura di non uscirne.
[#1]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 43.9k 998 248
Manca di sapere il dosaggio. Comunque a 15 giorni non si prevede la risposta.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Libri: https://www.amazon.it/s?k=matteo+pacini

[#2]
Utente
Utente
Il farmaco è dumirox 50. Ho iniziato da 2 pasticche e mezzo 2 anni fa e ho iniziato lo scalaggio 1 anno fa. Ero arrivata a 1 pasticca ma dopo la ricaduta di 15 giorni fa ora ne prendo 1 e mezza. Non ho mai avuto effetti collaterali né altre ricadute
[#3]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 43.9k 998 248
E come mai non due e mezzo come era la dose di riferimento ? Comunque, vale quanto detto prima sui tempi.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Libri: https://www.amazon.it/s?k=matteo+pacini