Utente
mio figlio ha 5 anni, a scuola le maestre mi dicono che non si difende, non ha abbastanza aggressività per la sua età. i bambini sono molto attrati da lui perchè li da tranquilità: è un pacifico. anche il suo papà è un pacifico. è disabile e porta una protesi albraccio e alla gamba sinistra dopo un incidente stradale quando aveva 17 anni. il problema è che temo il bullismo. oggi, mi ha detto che ha cambiato fidanzata perchè un bambino la vuole per lui, e lui ha paura di essere pichiato da lui se non gliela lasci. gli ho spiegato che deve difenderla se ci tiene e che non deve avere paura di essere pichiato, di guardare bene come l'altro lo pichia e poi di rendergli i stessi colpi anche più forte. Lui, mi ha chiesto di fare kung fu per imparare a difendersi. Mi chiedo cosa possiamo fare io e suo padre per dargli più fiducia contro gli altri. cerco di non essere troppo prottetiva e di distaccarmi, lasciando più posto possibile al suo papà che è molto presente, visto che lavora a casa.

[#1]  
Dr.ssa Carla Casini

20% attività
0% attualità
0% socialità
SESTO FIORENTINO (FI)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2011
Gentile utente,

Evidentemente suo figlio teme l'aggressività: quella degli altri ma probabilmente anche la sua.
Forse la sua indole e' comunque pacifica e può darsi che la sua richiesta di fare kung fu sia un modo di imparare a difendersi dai compagni e quindi di " acquisire forza" nei confronti degli altri, incanalando la sua aggressività in una disciplina con regole ben precise. Il che sembrerebbe positivo.
Attenta pero' a non pressarlo troppo ad avere reazioni che non gli appartengono ed a fare in modo che lui non si senta giudicato male da voi genitori perché non e' aggressivo come voi vorreste. Cercate piuttosto di incoraggiarlo e valorizzarlo per quello che sa fare in modo da aiutarlo a costruire una buona autostima.

Cordiali Saluti,


Dr.ssa Carla Casini
Psicologa Psicoterapeuta Sesto Fiorentino Firenze

[#2]  
Dr.ssa Valeria Randone

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
CATANIA (CT)
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2010
Gentile Sognora,
La vera forza degli individui, non e' fisica, ma psichica .
Partendo da questo potra' lavorare sull' autostima di suo figlio e sul potenziamento della forza psichica, anche se e' ancora veramente piccolo.
Le arti marziali, sono particolarmente indicate, perche' in realta' sono delle vere discipline di conoscenza e modulazione di se'
Cordialmente.
Dr.ssa Valeria Randone,perfezionata in sessuologia clinica.
https://www.valeriarandone.it

[#3] dopo  
Utente
grazie per le vostre pertinente risposte. Infatti, mio figlio non sa gestire bene le sue frustrazioni quando è confrontato ad atteggiamenti troppo duri ed aggressivi. Vorrei aiutarlo a trovare serenità ed autostima per confrontarsi con gli altri anche quando non usano i suoi modi pacifici. Quindi, si, non voglio spingere a seguire modelli violenti che non corrispondono alla sua indole, ma deve anche imparare a difendersi cercando i modi più adeguati per lui e non subire passivamente la violenza degli altri bambini. cercherò una buona scuola di kung fu.
grazie ancora