Utente 273XXX
Buongiorno,
non so se attribuire il mio problema ad una causa psico-somatica.soffro di secchezza al capello,assottigliamento da un anno,il tutto comparso senza aver cambiato abitudini di alcun genere.da gennaio,dopo esser stata lasciata,ho passato un periodo un po stressante infatti si è verificato un aumento della caduta notevole.adesso continuo ad aver questa paglia in testa e non so se sono influenzata dal pensarci in continuazione...anche perchè vedermi così mi butta sempre più giù.ho addirittura smesso di uscire xe non voglio essere vista dagli altri.eppure il problema è cominciato quando ancora stavo bene.dagli esami del sangue risultano valori a norma.cosa mi consigliate di fare?

[#1] dopo  
Dr. Daniela Benedetto

28% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2012
"anche perchè vedermi così mi butta sempre più giù.ho addirittura smesso di uscire xe non voglio essere vista dagli altri.eppure il problema è cominciato quando ancora stavo bene."

Gentile ragazza il pensiero legato all'essere più o meno accettabile per i suoi capelli non fa altro che rinforzare il sintomo che di fatto potrebbe rappresentare il disagio di sofferenza che evidentemente ha già cominciato a "sentire" ancor prima di lasciarsi, con il suo ragazzo.
Ha avuto modo di approfondire ed elaborare la fine della vostra relazione? Il significato che per lei ha avuto questa storia e soprattutto la sua interruzione?
Principalmente bisogna escludere eventuali cause organiche recandosi da un medico dermatologo.
Successivamente, appurato che sul piano medico non ci siano particolari evidenze, possiamo ipotizzare una reazione psicosomatica legata a stress o eventi "traumatici" recenti rinforzata dal pensiero/decisione di "non voler essere vista dagli altri" con conseguente isolamento.
La cosa ottimale sarebbe di prendere contatti con uno psicologo psicoterapeuta per una giusta valutazione del caso e adeguata terapia.
Dr.ssa Daniela Benedetto
Psicologa e Psicoterapeuta a Roma
www.danielabenedetto.it

[#2] dopo  
Utente 273XXX

Buonasera Dottoressa,
non ho avuto modo di approfondire perchè dopo 5 anni di storia (2 + 3 a distanza poichè il lavoro lo portava spesso fuori,anche x mesi) gli ultimi mesi della relazione sono trascorsi tra una discussione e un riappacificamento..dopodichè mi chiese di andare a vivere insieme...prendiamo un appartamento in affitto arredato e dopo 3 settimane mi lascia. A nulla sono servite le mie lacrime. Non sono riuscita ad elaborare il tutto poichè il giorno prima c'era ed il giorno dopo io ero senza lui! a gennaio fa un anno,ma ancora io lo sogno tutte le notti,e spesso mi sveglio spaesata,in panico dicendomi "oddio non c'è più"..non spunterà domani..e in quei momenti mi manca tremendamente.A tutto questo si associa il mio non star bene con mè stessa.....mi sento come passata dalle stelle alle stalle.ed ora non so a cosa e come aggrapparmi. e passo ogni giorno a domandarmi se ho qualcosa che non va fisicamente o psicologicamente.

[#3] dopo  
Dr. Daniela Benedetto

28% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2012
nel primo messaggio scriveva ",il tutto comparso senza aver cambiato abitudini di alcun genere" , dal messaggio successivo invece sembra che il rapporto o meglio l'interruzione del rapporto con il suo compagno abbia avuto pesanti conseguenze e la ferita è ancora aperta.
Le consiglio di adoperarsi per un contatto con uno psicologo psicoterapeuta al fine di intraprendere un percorso che le dia il giusto respiro. Sarà l'occasione per rimarginare la sua ferita e riprendere per mano la sua vita...e i suoi capelli ovviamente.
Buona serata
Dr.ssa Daniela Benedetto
Psicologa e Psicoterapeuta a Roma
www.danielabenedetto.it

[#4] dopo  
Utente 273XXX

Mi sono spiegata mala,per abitudini intendevo abitudini alimentari,trattamenti chimici,piastre...insomma tutto ciò che può rovinare il capello..poi la situazione è peggiorata quando sono stata lasciata,da lì il mio umore è sceso sotto i piedi e ancora oggi non ho voltato pagina.il tutto mi fa soffrire e forse mi sto accanendo su mè stessa causandomi disturbi.Seppur cerco di farmi forza e di trovare quello spirito positivo che mi manca..e mi manca anche perchè io non sono più io..e l'aspetto incide peggiorando il mio stato.

[#5] dopo  
Dr.ssa Franca Esposito

28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Gentile Signora,
I capelli sono un organo molto sensibile del nostro organismo e risentono molto dello stress accumulato e dello stato emotivo.
Una valutazione da parte di uno psicologo potrebbe darle degli elemenrti per valutare piu' complessivamente il sintomo che riferisce.
Ci tenga al corrente delle valutazioni in modo da poterla eventualmente reindirizzare anche verso colleghi dell'area medica.
I migliori saluti
Dott.a FRANCA ESPOSITO, Roma
Psicoterap dinamic Albo Lazio 15132

[#6] dopo  
Utente 273XXX

La ringrazio Dr.ssa Esposito, se mi potesse fornire dei nominativi di suoi colleghi nel cuneese o torino le sarei grata.Ho letto su questo sito che a torino è partito un progetto nelle farmacie per provare gratuitamente 3 sedute,saprebbe indirizzarmi da qualcuno che aderisce?non è per un discorso economico,nel senso che se si riuscisse a capire come ci si trova senza buttare via soldi che al giorno d'oggi non fa piacere, per poi continuare ad essere seguita da uno psicologo valido.
grazie

[#7] dopo  
Dr. Alberto Migliore

40% attività
8% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
CHIERI (TO)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Cara ragazza, le scrivo di seguito il link con le farmacie aderenti.
http://www.ordinepsicologi.piemonte.it/files/2012/10/farmacie-aderenti-sperimentazione-17-ott.pdf
Potra' svolgere una serie di colloqui gratuiti e classificare meglio il suo problema. Inoltre, a Novembre c'e' la settimana del benessere psicologico molti psicologi di Torino aderiscono offrendo un colloquio conoscitivo gratuito. Ha un po' di scelta, spero possa trovare la soluzione al suo problema.
Cordiali saluti
dr. Alberto Migliore
Dr. Alberto Migliore
Psicologo - Psicoterapeuta
Torino - Chieri
www.migliorepsicologia.com

[#8] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Ha fatto un prelievo per la valutazione della funzione tiroidea?
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#9] dopo  
Dr.ssa Franca Esposito

28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Gentile utente,
Ho proposto il suo consulto ai colleghi dell'area medica per i pareri di loro competenza.
Riguardo gli psiicoogi del Piemonte nel nostro sito trovera' un elenco di specialisti suddiviso per regione dal quale potra' desumere quelli a lei piu' vicini .
Dott.a FRANCA ESPOSITO, Roma
Psicoterap dinamic Albo Lazio 15132

[#10] dopo  
Utente 273XXX

Intanto ringrazio il Dr.Migliore così saprò muovermi meglio.
Si Dr Ruggiero, ho fatto sia gli esami per la tiroide che emocromo,ferritina etc e risultano tutti a posto,non ho eseguito solamente gli esami ormonali.
Grazie Dr.ssa per l'interessamento.

[#11] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Dovrebbe far valutare anche la condizione ormonale.

Gli esami della tiroide erano completi? C'erano anche gli anticorpi?
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#12] dopo  
Utente 273XXX

il valore della tiroide esaminato è s-tsh che il medico mi ha detto essere quello che una volta era suddiviso in FT3,FT4,TSH

[#13] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
https://www.medicitalia.it/giampierogriselli/news/2532/Visita-tricologica-in-Dermatologia

Forse anche una visita dermatologica -dermotricologica , giacché si tratta di patologie del cuoio capelluto non sarebbe male. Magari viene obiettivata una patologia....
P.S.
Ho visto ora lo storico.
Terzo post aperto. Diagnosi di patologia ansiosa ...confermata!!!!:-)
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#14] dopo  
Dr.ssa Laura Mirona

32% attività
0% attualità
12% socialità
CATANIA (CT)
TREMESTIERI ETNEO (CT)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
Cara utente,

continui a cercare, con l'aiuto del suo medico curante, possibili cause organiche. Nel frattempo pensi ad un consulto psicologico che possa aiutarla a rimettere apposto i tasselli della sua vita.


Un abbraccio
Dr.ssa Laura Mirona

dottoressa@lauramirona.it
www.lauramirona.it

[#15] dopo  
Utente 273XXX

dott. Griselli non saprei se augurarmi una patologia ansiosa o organica....di sicuro la prima è più difficile da curare

[#16] dopo  
Dr.ssa Laura Mirona

32% attività
0% attualità
12% socialità
CATANIA (CT)
TREMESTIERI ETNEO (CT)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
Non credo sia vero cara utente. L'ansia si tiene sotto controllo con il giusto approccio.
Dr.ssa Laura Mirona

dottoressa@lauramirona.it
www.lauramirona.it

[#17] dopo  
Dr.ssa Franca Esposito

28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Gentile Signora,
Riguardo il suo problema essso, se fossse realmente psicosomatico verrebbe sostenuto da entrambe le componenti: quella psichica e quella somatica. La componente ansiosa o dovuta a stress attiverebbe dei meccanismi patologici organici. Ad es. Una disfunzione ormonale puo' essere purtroppo sostenuta dal meccanismo psicofisiologico dello stress.
Ecco perche' un sintomo come il suo richiede una diagnosi molto accurata per stabilire la causa primaria e la terapia piu' adatta.
A questo obiettivo sono finalizzati i diversi pareri che contribuiscono a tale consulto.
I migliori saluti
Dott.a FRANCA ESPOSITO, Roma
Psicoterap dinamic Albo Lazio 15132