Aiutatemi

ho scoperto il pin del suo cellulare e ho guardato e ho trovato 4 messaggi che inviava con due sue ex una collega e una chat basata sul sesso, ho finto di nulla ma gli ho fatto una scenata chiedendogli spiegazioni sul perchè avesse messo il cellulare in modalita non disponibile.
lui arranca scuse ma il giorno dopo mi diche che ha capito che io ho guardato e quindi non si fida di me perchè sono una spiona.
si sente ferito secondo me perchè sa che io ho scoperto tutto....dice che è finita e non risponde più al cellulare mi ha detto che questa è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso.
io lo amo come posso fare? vedo che scrivergli o chiamarlo è inutile.
siamo insieme da 3 anni e io ho un figlio da precedente matrimonio che tra l'altro lo adorava e idem i miei genitori.
anche lui credo ci voglia bene ma può sparire cosi dal nulla ora?
o ritornerà? sto malissimo
[#1]
Dr. Fernando Bellizzi Psicologo, Psicoterapeuta 1,1k 37 9
Gentile Utente,

ma quando è stata accusata di essere *una spiona*, e di essere una persona *che ferisce*, Lei cosa ha risposto?

Lei cerca comprensione, ma sinceramente io non sono in grado di darLe comprensione in questo momento... va bene amare una persona e comprendere i suoi errori... ma quando l'altro fa ammenda dei propri errori... altrimenti così è solo un farsi mettere in piedi in testa...

Ha la mia comprensione e capisco che l'illusione sia svanita, ma come fa ancora ad amare questa persona, se la tratta così una volta colto in fallo?

Mi spiego. Ci può pure stare che uno abbia una via di fuga fantastica e chat spinte con altre persone. Quel che non comprendo è l'aggressione una volta scoperto.

Lei poi cerca assicurazione da estranei, proprio perchè la rassicurazione non è venuta da chi gliela avrebbe dovuta dare... cioè la persona che ama.

Alla luce di questi nuovi fatti, su cosa si basa il *io lo amo*?

Dr. Fernando Bellizzi
Albo Psicologi Lazio matr. 10492
http://www.ericksoniano.it/medicitalia/

[#2]
Dr.ssa Angela Pileci Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 19,6k 493 45
Gentile Utente,

secondo Lei questa decisione del Suo compagno è dettata dal fatto in sè o da altre ragioni che potrebbero sfuggirLe?
Come mai Lei ha sentito il bisogno di guardare le conversazioni del Suo compagno? Sapeva che lui non avrebbe gradito?

Dott.ssa Angela Pileci
Psicologa,Psicoterapeuta Cognitivo-Comportamentale
Perfezionata in Sessuologia Clinica

[#3]
Dr. Giuseppe Del Signore Psicologo, Psicoterapeuta 4,6k 51
Gentile Utente,

>>anche lui credo ci voglia bene ma può sparire cosi dal nulla ora? o ritornerà?<<
non credo siano queste le domande alle quali dovrebbe cercare una risposta, ma dovrebbe a mio avviso far luce su questo suo bisogno di "controllo" e chiaramente discutere insieme su questi messaggi.

Bisogna prendere coscienza che la vostra coppia è in crisi e in quanto tale dovrebbe essere affrontata, anche (possibilmente) consultando un Collega di persona, perché difficilmente potrà trovare una soluzione on-line.





Dott. Giuseppe Del Signore Psicologo, Psicoterapeuta
Specialista in Psicoterapia Psicodinamica
www.psicologoaviterbo.it

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio