Fantasie sessuali al cellulare

Buonasera sono una ragazza di 30 anni e sto assieme ad un ragazzo di 32 da un anno piu' o meno, ho bisogno di fare chiarezza su un aspetto della nostra relazione.. purtroppo la nostra storia è a distanza a causa del suo lavoro.. Su sua iniziativa quando siamo lontani lui ama masturbarsi tramite messaggi al cellulare.. da un po' di tempo mi ha confidato che una volta sposati gli piacerebbe fare del sesso a tre o anche piu' perché dice che io lo attraggo come nessuna, con me farebbe queste pazzie perché mi ama tantissimo e con me sente questa complicità.. fantasie che dice di avere solo con me e mai avute prima. All'inizio mi ha spaventato.. non sapevo cosa pensare..io vengo da una famiglia con un'educazione rigida e anche lui.. ho avuto una storia di due anni prima di lui e non ho mai pensato a queste fantasie.. un po' mi attraggono queste trasgressioni ma ho paura.. non so piu' cosa sia giusto o sbagliato.. cosa sia morale o no.. io sono pazza gelosa di lui e faccio fatica a pensare che lui possa condividermi con qualcun altro(il suo patto prevede solo rapporti orali o anali non vaginali)e ho provato a spiegarglielo.. mi chiedo se puo' essere amore questo..ma lui dice che gli altri sono solo fantasie da 'utilizzare' nella nostra intimità e che questo ci ha rafforzato di piu'. Io sono stata sempre abituata a concepire il sesso come l'unione tra due persone e tra di noi l'attrazione e l'intesa è fortissima... e queste fantasie, ripeto, da un lato con lui mi attraggono ma dall'altra mi fanno sentire una poco di buono. Cosa dovrei fare? Vi ringrazio.
[#1]
Dr.ssa Angela Pileci Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 19,6k 494 45
Gentile Utente,

noi ci comportiamo in base alle nostre convinzioni, anche per quanto riguarda il sesso.


"ho provato a spiegarglielo.. mi chiedo se puo' essere amore questo..ma lui dice che gli altri sono solo fantasie da 'utilizzare' nella nostra intimità e che questo ci ha rafforzato di piu'."
Che cosa manca alla vostra storia e intimità, tanto da cercare altrove?

Dott.ssa Angela Pileci
Psicologa,Psicoterapeuta Cognitivo-Comportamentale
Perfezionata in Sessuologia Clinica

[#2]
dopo
Utente
Utente
Infatti per me non manca nulla..nel senso che la nostra storia per me va bene così com'è...per me andrebbe certamente bene anche farne a meno...l'iniziativa è stata da parte del mio ragazzo..allora sulla sua risposta dovrei pensare che è lui che cerca qualcosaltro nella nostra storia..o magari è un imput in più per stare con me..
[#3]
Dr.ssa Angela Pileci Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 19,6k 494 45
Gentile Utente,

già in un consulto precedente Lei ci aveva raccontato di un sogno riferito dal Suo compagno e riguardante un rapporto tra Lei e Sua sorella...

Premesso che non tutte le fantasie sessuali e non sempre possono essere raccontate, non perchè ci sia qualcosa di male (in fondo si tratta solo di fantasie), ma perchè possono generare turbamento nella coppia, mi domando quale possa essere la finalità del Suo compagno, dal momento che Lei lo ha descritto come un uomo molto rispettoso.

Forse a lui piace provocarLa in questa maniera e con tali richieste per vedere l'effetto che fa?
[#4]
Dr. Giuseppe Del Signore Psicologo, Psicoterapeuta 4,6k 51
Gentile Utente,

>>da un po' di tempo mi ha confidato che una volta sposati gli piacerebbe fare del sesso a tre o anche piu' perché dice che io lo attraggo come nessuna, con me farebbe queste pazzie perché mi ama tantissimo e con me sente questa complicità<<
un conto è parlare di "fantasie" in un rapporto di intimità a due, altra cosa è metterle in atto. Il gioco erotico del fantasticare all'interno di un rapporto duale può essere un'elemento di complicità e condivisione, ma portare questi pensieri su un piano di realtà potrebbe essere un'idea sulla quale riflettere, soprattutto se lei non se la sente.






Dott. Giuseppe Del Signore Psicologo, Psicoterapeuta
Specialista in Psicoterapia Psicodinamica
www.psicologoaviterbo.it

[#5]
dopo
Utente
Utente
Io sono confusa perché lui ha sempre rispettato il fatto che io non mi sentissi pronta a fare l'amore con lui per un po' di tempo..cioè ha rispettato i miei tempi..poi però se n'è uscito con questi sogni e queste voglie..e io che non avevo mai messo in conto questa realtà mi ha turbata come penso sia giusto per una ragazza..quindi non capisco a cosa possa servire provocarmi..
[#6]
Dr.ssa Angela Pileci Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 19,6k 494 45
Magari il Suo compagno sente di poter condividere con Lei tutto ciò, visto il clima di complicità che si è instaurato, ma se per Lei è un problema perchè non ne parla con lui molto serenamente?
[#7]
Dr. Giuseppe Del Signore Psicologo, Psicoterapeuta 4,6k 51
Gentile Utente,

>>Io sono confusa perché lui ha sempre rispettato il fatto che io non mi sentissi pronta a fare l'amore con lui per un po' di tempo..<<
si sente forse in colpa per non riuscire ad assecondare e/o condividere queste fantasie sessuali?





[#8]
Dr.ssa Valeria Randone Psicologo, Sessuologo 17,4k 317 668
Gentile utente,
Qualunque fantasia erotica si differenzia dall' agito sessuale, le prime appartengono al' immaginario, al mondo della fantasia, della spezia vissuta ed adoperata come risorsa immaginativa, i secondi....potrebbero essere destabilizzanti e spesso sostitutivi di altro.


Se lei non gradisce, deve solo ascoltarsi ed evitare di assecondare richieste che non le appartengono...alla lunga spostare i limiti, potrebbe danneggiare il rapporto di coppia.

L' utilizzo di un immaginario " importante" cela spesso delle difficoltà relazionali, emozionali....ed aiuta quando ci sono o ci possono essere disfunzioni sessuali o della fase eccitatoria..

Nel mio sito e blog, troverà tantissimo materiale sull' immaginario erotico ed i suoi possibili utilizzi

Una consulenza di coppia sarebbe indicata, per evitare che le vostre/sue fantasie, danneggino il vostro amore

Cordialmente.
Dr.ssa Valeria Randone,perfezionata in sessuologia clinica.
https://www.valeriarandone.it

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test