Incertezza

Buonasera,qualche anno fa ho iniziato parlando della mia paura sospetto di essere omosessuale ,le vostre risposte furono abbastanza tranquillizzanti dicevano che molto spesso si tratta di ansia-ossessione paura ecc ,poi tutte le spiegazioni quando l'omosessualita' è solo un disturbo ossessivo. In ogni caso non ho potuto ancora capire bene.Forse ho perso altri anni girando intorno al problema anche a me faceva comodo pensare che sia solo ossessivita' invece di pensare che il vero problema potrebbe essere l'accettazione di questa diversita'.Come fate a dire che io non sono omosessuale ma solamente ossessivo?
[#1]
Dr.ssa Laura Rinella Psicologo, Psicoterapeuta 6,3k 119 7
Gentile Utente,
da qui senza conoscerla personalmente non possiamo stabilire con precisione di cosa si tratti, ma solo formulare ipotesi anche fallibili.

Non è infrequente che l'ansia patologica giochi questi scherzi, quello di infilarsi in dubbi ossessivi anche riguardo alla propria sessualità, ma le suggerisco se sono anni che gira intorno a questo problema, di consultare un nostro collega per una valutazione diretta e un eventuale trattamento psicoterapico atto a far fronte in modo efficace alle sue difficoltà.

Restiamo in ascolto

Dr.ssa Laura Rinella
Psicologa Psicoterapeuta
www.psicologiabenessereonline.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buonasera,infatti si ritorna punto accapo, senza conoscermi come ha fatto a dire che cè ansia???????????????????
[#3]
Dr.ssa Laura Rinella Psicologo, Psicoterapeuta 6,3k 119 7
Infatti non ho detto questo, provi a rileggere la risposta, da qui non possiamo affermare nulla. "se gira attorno a questo problema" è riferito ad una sua frase, ai continui dubbi che la assillano e dai quali non riesce ad uscire.
E per fare questo occorre una valutazione diretta.
[#4]
dopo
Utente
Utente
Chiedo scusa alla Dssa RINELLA,sono adirato non trovo una liberazione dai miei problemi nonostante terapie psicologiche e farmacologiche spesso sono accecato non vedo non credo alle parole che mi vengono rivolte, domani ho un appuntamento con la Dssa non sento un grande aiuto sono un po' avvilito e stanco di questa storia molto lunga,sembra che i dottori che conosco non ci capiscono e forse anche io non li aiuto non ho fiducia negli altri o forse sono omosessuale ? ..............
[#5]
Dr. Carla Maria Brunialti Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 14,5k 449 103
Gentile utente,
vedo che 4 anni fa era in terapia da molti anni; lo è tuttora? Queste domande le ha rivolte al Suo/a terapeuta, che La conosce?
Accenna all'assunzione di farmaci: di che tipo?

Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata in Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/

[#6]
dopo
Utente
Utente
In questo momento prendo olanzapina non ho nessun miglioramento ci sono possibilita' che io non sia malato ma omosessuale.questo percorso di accettazione in parte reso piu' difficoltoso da chi crede che io abbia un disturbo OSSESSIVO.

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test