Apatia, attacchi di panico, disinteresse a vivere

Egregio dottore, scrivo perchè esasperata dalla mia attuale situazione. in realtà poi così attuale non è. sono una donna di quasi 30 anni, laureata in giurisprudenza, a dicembre sosterrò l'esame d'avvocato e svolgo la pratica presso un prestigioso studio legale. Sono single da 4 anni e in questi anni ho conosciuto solo un uomo che non voleva impegnarsi. Esco con la solita cerchia di amici (tutte coppie), solita vita, solita routine, no riesco a conoscere uomini nè a fare nuove amivcizie, cosa molto strana dato che prima avevo tanti amici. non ho più stimoli, non ho più obbiettivi faccio le cose tanto per farle e non percgè ci creda. la sera evito di uscire perchè mi annoio, l'altrogiorno sono scoppiata a piangere. nessun uomo si interessa a me.
cosa posso fare per uscire da questa situazione? sono sempre a casa con il mio cane.
[#1]
Dr. Giuseppe Del Signore Psicologo, Psicoterapeuta 4,6k 51
Gentile Utente,

Perché sostiene che "nessun uomo si interessa a lei"?
Non è più probabile che sia proprio lei a mettersi in questa posizione?

Dovrebbe recuperare un po' di autostima e affrontare le sue insicurezze.
Lei ha intenzione di costruire un rapporto duraturo?
Come mai si è impegnata in passato con una persona che non voleva una relazione stabile?






Dott. Giuseppe Del Signore Psicologo, Psicoterapeuta
Specialista in Psicoterapia Psicodinamica
www.psicologoaviterbo.it

[#2]
Attivo dal 2014 al 2015
Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo
Questi momenti di disinteresse nel corso della vita posso essere sperimentati, soprattutto quando si vivono frustrazioni e insoddisfazioni...
Certo, lei ha le sue ragioni... Però deve aprire il suo cuore. Deve sapersi affidare all'altro...

Prima di tutto fidarsi di se stessa.

Proviamo a trovare degli stimoli e a porci degli obiettivi... Solo in questo modo riusciamo a viverci il quotidiano con una certa motivazione e soddisfazione.

Rimaniamo in ascolto...

Un caro saluto

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test