Sesso anale

Buongiorno, nonostante ogni tanto richieda a mia moglie questo tipo di pratica, lei non vuole proprio saperne. So che non si può insistere più di tanto, ma è " nello vostra esperienza questo capita di frequente? Mi pare che ormai sia una pratica abbastanza comune...
[#1]
Dr.ssa Valeria Randone Psicologo, Sessuologo 17,4k 316 668
Gentile Utente,
In ambito sessuale, quando si tratta di intimità , il significato che si attribuisce alle svariate pratiche erotiche non dipende dalla frequenza, ma dal vissuto e dal significato simbolico che viene loro attribuito.

Niente è giusto e niente è sbagliato, una coppia - nel tempo - trova la propria intimità e la vera empatia sessuale..

Cordialmente.
Dr.ssa Valeria Randone,perfezionata in sessuologia clinica.
https://www.valeriarandone.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
si ma molto banalmente, vorrei capire se generalmente è una pratica che le donne non vedono di buon occhio, o è proprio mia moglie che si è un po' "fissata"
[#3]
Dr.ssa Valeria Randone Psicologo, Sessuologo 17,4k 316 668
Legga questa letture, la dinamiche sono molto simili.

Ogni esperienza è soggettiva e correla con la storia della donna e della coppia.

https://www.medicitalia.it/blog/psicologia/4833-dal-preliminare-del-sesso-orale-all-esplorazione-dell-intimita.html
[#4]
dopo
Utente
Utente
grazie dottoressa per i suggerimenti. Leggo in fondo al suo articolo: si alla trasgressione ma con armonia e complicità. Sono d'accordo, ma ascoltando le confidenze dei miei amici, devo dire che coppie pur molto affiatate certi tipi di sesso non lo praticano. Credo sia anche una questione di gusti personali, in ogni caso se mia moglie non se la sente non insisterò, a quanto ho capito potrebbe essere doloroso.
[#5]
dopo
Utente
Utente
voi lo trovate limitativo in una coppia non praticare questo tipo di sessualità?
[#6]
Dr.ssa Valeria Randone Psicologo, Sessuologo 17,4k 316 668
Sembra essere limitativo per lei.

Ogni coppia ha le proprie abitudini, trasgressioni e limiti.
[#7]
dopo
Utente
Utente
è limitativo sì, ma che ci posso fare? grazie cmq per le risposte.
[#8]
dopo
Utente
Utente
volevo chiedere ancora un a cosa dottoressa, gentilmente, anche se salto di palo in frasca: è vero quel che si dice, che dopo una litigata è meglio far la pace prima di andare a dormire? Mi moglie è molto nervosa di carattere, ma ho notato che, dopo aver litigato, lasciandola "sbollire" permettendo che ci dorma su, senza ritornare sull'argomento, si calma molto...
[#9]
Dr.ssa Valeria Randone Psicologo, Sessuologo 17,4k 316 668
Non esistono regole applicabili ad ogni coppia, ma coppie e coppie, alchimie ed alchimie, tempeste emozionali e tempeste emozionali....

Prima o dopo il sonno non importa, l'importante è chiarire, sempre; in caso contrario i malesseri tornano con gli interessi - amari - del tempo.....

Se sua moglie necessità tempo per stemperare la rabbia ed ormai lei lo sa, le dia tempo.
[#10]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottoressa, lei è sempre sin troppo gentile e dipsonibile
[#11]
Dr.ssa Valeria Randone Psicologo, Sessuologo 17,4k 316 668
Siamo qui per questo.

Credo che una consulenza di coppia sarebbe indicata, oltre alla sessualità mi sembra di capire che ci sarebbe dell'altro su cui poter lavorare nella vostra coppia
[#12]
dopo
Utente
Utente
potrebbe aver ragione dottoressa, ma , con tutto il rispetto, trovare una coppia che non litighi mai, la vedo durissima...

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio