Non so piu' che cosa fare

A voi esperti di Medicitalia, vorrei esporre un problema che da oggi non sta facendo altro che farmi piangere disperarmi e avere paura. Oggi stavo prendendo l autobus e gli sono passato davanti, ora quando sono arrivato a casa ho inziato a pensare :e se mi fossi fermato davanti ad un autobus fermo aspettando che l autista mi avesse investito? Non so nemmeno io come spiegare questo pensiero ma adesso metà di me pensa che io l abbia fatto davvero e l altra mia metà pensa che non abbia fatto questa cosa sconsiderata. mi fa piu' stranezza è che 1)non avrei mai fatto una cosa così, 2) LA COSA CHE PIU MI TERRORIZZA È CHE il sol pensiero che io se fosse vero che avrei potuto tentare di ammazzarmi mi fa stare malissimo perché ho TERRORE e penso: se un giorno perdo il controllo e faccio qualcosa contro di me? Ora ripeto: il pensiero che io mi sia messo davanti all autobus ho iniziato a rimuginarci sopra una volta arrivato a casa mia, anche se ho l immagine di me che passo davanti al bus SENZA fermarmi. È solo suggestione? E se fossi un pazzo? Spero davvero in una vostra risposta. Cordialità.
[#1]
Dr.ssa Angela Pileci Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 19,6k 493 45
Potrebbe essere ansia e forse si è instaurata una dinamica ossessiva.
E' la prima volta che accade?

Dott.ssa Angela Pileci
Psicologa,Psicoterapeuta Cognitivo-Comportamentale
Perfezionata in Sessuologia Clinica

[#2]
dopo
Utente
Utente
Innanzitutto Egregia dottoressa vorrei ringraziarLa per la Sua risposta, poi vorrei RisponderLe alla Sua domanda. Non è la prima volta che mi accade una cosa simile anzi, mi accade purtroppo molto spesso. Le volevo porLe un'altra domanda:è possibile che possa fare una cosa fare una cosa senza che io abbia il controllo del mio corpo, cioè, fare un qualcosa che io non possa controllare? Perché la mia paura consiste appunto nel, non so magari mentre sto facendo un qualcosa, all improvviso faccio qualcosa che non sono in grado di controllare, nel senso che perda il totale controllo di me come e non sia piu cosciente di me stesso come se il mio corpo lo stesse guidando un altro o? Ho letto dei raptus e mi terrorizza solo l idea che me ne potrebbe prendere uno. Spero davvero con tutto il cuore in una sua risposta. Cordialità.

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio