Sindrome di rebecca

Buonasera. Ho una relazione da pochi mesi con una ragazza e stiamo benissimo insieme. Arrivo subito al punto: provo una sorta di gelosia retroattiva nei confronti del suo passato. Ma non tanto più riguardo la sua precedente (e unica) relazione più duratura, ma quanto quella intrapresa con un suo amico per un paio di mesi con il quale ci è stata a letto. Questo perchè sono ancora amici ed escono ancora insieme con il resto del gruppo. Metto in chiaro che lui non ha interesse verso la mia ragazza oltre l'amicizia. Ma provo fastidio nel momento in cui ci esco insieme, e la cosa mi sta turbando e non poco. Io faccio di tutto per camuffare la cosa, ma quando non ci riesco, questo problema diventa oggetto di discussione e lei ci sta male perchè ribadisce più e più volte che il passato è passato e che ama solo ed esclusivamente me e che ci soffre guardando me irrequieto. All'inizio provavo questo tipo di gelosia anche nei confronti di relazioni passate come ho scritto in precedenza (parzialmente superato) che collego probabilmente al fatto che per me lei è la prima mentre non è così per lei. Cosa posso fare per superare tutto ciò e vivere serenamente la mia relazione?
[#1]
Dr.ssa Valentina Sciubba Psicologo, Psicoterapeuta 1,5k 29 9
Gentile ragazzo,
ha mai pensato alle volte in cui può verificarsi una situazione diametralmente opposta nella coppia?
Un fastidio nei confronti dell'ex ragazzo forse può essere sano, comunque per una migliore valutazione andrebbe indagato con l'aiuto di uno psicologo. Ciò potrebbe aiutarla anche a migliorare la comunicazione con la sua ragazza.
Cordiali saluti

Dr.ssa Valentina Sciubba
Psicologa Psicoterapeuta
Terapia Breve strategico-gestaltica
www.valentinasciubba.it - Roma

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la risposta. Nella mia domanda mi riferisco soprattutto al fatto che é stata per un brevissimo periodo con un suo amico con il quale ci esce ancora in gruppo. E che quando mi ritrovo in contesti in cui lui é presente provo fastidio e divento irrequieto. E ciò non mi fa stare sereno. Non posso certo proibirle di uscirci, perciò sono alla ricerca di un modo per superare questo fastidio che comincia a pesarmi.
[#3]
Dr.ssa Valeria Randone Psicologo, Sessuologo 17,4k 317 668
Gentile Utente,
il fastidio può superarlo rinforzando il legame di coppia e lavorando sulla sua autostima.

La gelosia retrospettiva denuncia fragilità, insicurezza e latente competizione.....con i fantasmi del passato.

Il fatto che abbia avuto rapporti sessuali con lui non significa che sia davvero così importante ....

Consulti questo materiale sulla gelosia.

https://www.medicitalia.it/blog/psicologia/1894-gelosia-sana-o-patologica.html
https://www.medicitalia.it/news/psicologia/4893-la-app-per-svelare-i-traditori-sindrome-di-otello.html

Cordialmente.
Dr.ssa Valeria Randone,perfezionata in sessuologia clinica.
https://www.valeriarandone.it

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio