Saluto non corrisposto su messenger...cosa significa?

Gent.mi dottori, ho scritto a un ragazzo che ho conosciuto sul posto di lavoro....Non vendendolo da tanto tempo...gli ho scritto...." Ciao come va?" Oggi ho visto che il ragazzo ha visualizzato il messaggio ma non ha risposto....Ho sbagliato in qualcosa.... o non era tenuto a rispondermi?

Che significato ha il silenzio quando uno saluta?


Cordiali saluti e grazie per la risposta
[#1]
Dr.ssa Flavia Massaro Psicologo 12,5k 233 130
Gentile utente,

la domanda che ci pone può avere veramente tante risposte diverse: chi non risponde può essersi dimenticato di farlo, può essere non interessato alla persona che gli ha scritto, può essere arrabbiato...

Probabilmente se ci pensa bene è in grado di darsi una risposta già da solo.
In che rapporti è con questo suo collega?

Dr.ssa Flavia Massaro, psicologa a Milano e Mariano C.se
www.serviziodipsicologia.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gent.mo dottore, l'ho visto due volte...e ha mostrato simpatia nei miei confronti, ma poi non ci siamo incontrati con i turni....Ho sbagliato secondo voi a scrivere ?
Mi aiuti a capire ...
La ringrazio
[#3]
Dr.ssa Flavia Massaro Psicologo 12,5k 233 130
In che modo le ha mostrato simpatia?
Da quanto non lo vede?
[#4]
dopo
Utente
Utente
Non ci vediamo da un mese......Appena ho iniziato a lavoro lui mi ha dato dei consigli...Mi ha chiesto l'amicizia su Facebook ...L'ultimo giorno che ci siamo visti lui mi ha salutato affettuosamente.Ora dopo di un mese ho scritto " ciao come va?"..Cosa pensa in base a quello che ho detto?
[#5]
Dr.ssa Flavia Massaro Psicologo 12,5k 233 130
Se ho capito bene lei è gay, è interessato a questo ragazzo e ha continuato a pensarlo, anche se l'ha visto solo due volte e da un mese non avete avuto più nessuno contatto. E' corretto?
Forse non le risponde perchè è passato del tempo e, non essendovi visti più di due volte al lavoro, non c'è stato modo di creare un legame che lo motivi a rispondere e quindi a darle importanza. La correttezza di questa ipotesi dipende da che tipo di persona è questo ragazzo e anche dal fatto che può non essere gay ed essersi reso conto che lei prova un interesse che lui non ricambia,
Non può comunque nemmeno escludere che il motivo sia un altro: perchè non gli scrive di nuovo?
[#6]
dopo
Utente
Utente
Non sono gay.....lui è' sposato.....ma io volevo solo in amicizia pura e limpida.....Quindi mi ha detto implicitamente che non mi vuole come amico?
[#7]
Dr.ssa Angela Pileci Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 19,6k 493 45
Gentile Utente,

leggendo anche le Sue richieste precedenti, credo sarebbe interessante capire di più il Suo muoversi attraverso i social e soprattutto come mai sente il bisogno di chiedere qui a noi che cosa dal nostro punto di vista potrebbero significare alcuni comportamenti delle persone che incontra. In passato, ad esempio, aveva formulato un quesito simile per sapere come mai alcune persone dicono di non essere iscritti a facebook e poi, al contrario, Lei ha notato che quelle stesse persone erano su facebook.

Per prima cosa, lo psicologo non può rispondere a domande del genere, perché le ipotesi che potremmo fare sono tante e diverse, ma soprattutto ciò che conta davvero in una risposta psicologica è il significato che Lei sta attribuendo all'evento. Quindi, Le rigiro la domanda: Lei che idea si è fatto della situazione?

Posso chiederLe se Le capita spesso di aver bisogno di rivolgersi ad altri per porre domande di questo tipo sui Suoi dubbi e sul comportamento altrui?

Cordiali saluti,

Dott.ssa Angela Pileci
Psicologa,Psicoterapeuta Cognitivo-Comportamentale
Perfezionata in Sessuologia Clinica

[#8]
dopo
Utente
Utente
Il mio pensiero sulla situazione è che il ragazzo ha letto, ma ha tardato la risposta perché' impossibilitato in quel momento...Poi si è' dimenticato....non c'è motivo di arrabbiarsi...E'giusto come la penso adesso?
[#9]
Dr.ssa Flavia Massaro Psicologo 12,5k 233 130
Da come ne ha scritto sembrava che il suo interesse fosse relativo non solo ad un'amicizia, ma se è così non ha nessun motivo per non scrivergli di nuovo, non essendoci in gioco dei sentimenti.
Quanto è passato da quando lo ha contattato?
[#10]
dopo
Utente
Utente
Due giorni fa ho scritto " ciao come va?" .... Se riscrivo non divento invadente?
[#11]
Dr.ssa Flavia Massaro Psicologo 12,5k 233 130
Essendo passati due giorni direi proprio di no.
Gli riscriva, magari chiedendogli se va tutto bene (visto che non le ha risposto), senza temere di essere "appiccicoso" perchè ha atteso a sufficienza che lui le rispondesse e può anche essersene effettivamente dimenticato.
[#12]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio....Grazie a lei ho capito che in pochi giorni che ci siamo visti non c'è motivo per cui doveva arrabbiarsi...Si è' dimenticato a rispondere e proverò' a contattarlo...
[#13]
Dr.ssa Flavia Massaro Psicologo 12,5k 233 130
Mi faccia sapere!
Un caro saluto,
[#14]
dopo
Utente
Utente
Gent.mo dottore, l'ho visto due volte...e ha mostrato simpatia nei miei confronti, ma poi non ci siamo incontrati con i turni....Ho sbagliato secondo voi a scrivere ?
[#15]
Dr.ssa Angela Pileci Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 19,6k 493 45
Gentile Utente,

come ho già scritto sopra, continuare a porre le stesse domande e ad avere gli stessi dubbi è un problema che potrebbe affrontare con l'aiuto di uno psicologo perché tradisce una certa insicurezza e probabilmente una bassa autostima e ansia.

Come pensa possa essere la Sua vita se, di fronte ad eventi quotidiani e magari privi di significato, Lei ha la necessità di chiedere un parere esterno?
Il mio interventi precedente era proprio mirato a farLa focalizzare su di sé, più su ciò che potremmo dirLe da qui e che rappresenta la nostra opinione e che magari non ha nulla a che vedere con la Sua né con le intenzioni addirittura di una terza persona!

Ci pensi davvero.
Cordiali saluti,
[#16]
dopo
Utente
Utente
Ok..... La ringrazio per tutto... Buonaserata

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio