Doc da relazione

Buongiorno,
sono una ragazza di 23, laureanda. Sin dai 18 per mantenermi lavoro in un grande supermercato. Sono fidanzata da 4 anni. Il mio ragazzo mi diede luce e gioia, dal momento che sono sempre stata di indole timida. Mi ha fatto entrare nel suo gruppo formato da tante persone e io non mi ci sono mai trovata bene. questa frustrazione di non apparire mai brava e abbastanza simpatica agli occhi di tutti ha fatto sì che io mi infatuassi in modo molto pesante di una persona che si è presa di me. Non ho tradito il mio ragazzo fisicamente, ma ho scelto di vivere due storie parallele. Uscivo con questo ragazzo di nascosto, messaggi, chiamate, tutto questo senza mai un bacio. Mi piaceva stare Con lui perché mi ridiede l idea di freschezza delle prime uscite con un ragazzo, perché con lui c'era del melodramma. In quel periodo ho iniziato a consumare alcolici tutte le sere e a fare uso di sostanze . Mi sentivo davvero euforica e credevo di essere davvero una bella persona con una vita piena quella reale e quella segreta. Peccato che tutta questa convinzione quando è svanita ha lasciato degli incredibili strascichi dietro se. Ogni volta che devo uscire col mio ragazzo provo forte ansia, e alla fine i miei pensieri su come sarebbe potuta andare mi portano a rovinare la giornata. Io voglio solo tornare a 18 anni quando lui era la mia ragione di vita, quando ero brava, una ragazza pulita e mi bastava poco per sorridere. Ora non c'è più nulla..Se non questo vuoto. Aiuto
[#1]
Dr. Armando De Vincentiis Psicologo, Psicoterapeuta 7,2k 220 111
(...) In quel periodo ho iniziato a consumare alcolici tutte le sere e a fare uso di sostanze .(..)
gentile ragazza sembra chiaro che lei cercasse un mezzo per riempire un possibile vuoto nonostante il rapporto con il suo ragazzo. Il problema è li che va inquadrato . Se vuole tornare al periodo della spensieratezza deve risolvere ciò che l ha spinta verso questi atteggiamenti, ma è di sicuro necessario un aiuto specialistico
saluti

Dr. Armando De Vincentiis
Psicologo-Psicoterapeuta
www.psicoterapiataranto.it
https://www.facebook.com/groups/316311005059257/?ref=bookmarks

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test