x

x

Sbalzi d'umore e irritabilità frequente in dieta fai da te

Buongiorno mio marito di anni 50 da circa tre mesi cerca di perdere peso , da 7 mesi ha smesso di fumare (fumatore da 35 anni )e fino qui ok non c'è niente da obbiettare.. però da circa n mesetto ha molti sbalzi di umore anzi di comportamento con me e con persone esterne se provano per qualsiasi motivo a contraddirlo arriviamo sempre alla discussione ; non è possibile dialogare normalmente , prima cosa non ti lascia la parola ( devo dire che lo ha un po sempre fatto e sia di carattere) e quando si vede perso ti aggredisce verbalmente e merita chiudere il discorso.. inotre dopo un oretta lui fa finta che non sia successo niente , niente scuse ; potrebbe riparlare tranquillamente del problema per chiarire , invece niente ! ci passa sopra e avanti ! ma a volte le offese sono pesanti e non a tutte le persone passa tranquillqamente. Riguardo l'alimentazione vuole passati di verdura , pasta senza glutine altrimenti integrale, carne una volta massimo due a settimana , ha tolto tassativamente lo zucchero, il pane arrostito, latticini quelli piu magri...il problema riguardo a quello che mangia non può neanche essere sbagliato ma è la differenza da come si alimentava prima ad ora praticamente il contrario pasta ,pane abbastanza, carne ,tutti i latticini, biscotti ,merendine nei pasti e fuori , caffè , zucchero, cioccolata molta fin da piccolo,gelati ecc. Ha iniziato 'attivita fisica che fa bene senza dubbio(, dopomolte ore di lavoro ) va a correre x un'ora ... C'è un particolare che ho notato il suo sguardo è cambiato gli occhi sono più non so come definirli ma si può dire "spiritati " sara sbagliata come definizione sicuramente..ci può essere un motivo a questo problema?preciso anche una decina di anni fa sempre perdendo una decina di kg ebbe questo disturbo di comportamento !!! questa è una mia valutazione : mio marito secondo me togliendosi, ciò che lo far star bene ha questa reazione psicologica e la fa diventare un ossessione che può durare come per poco o molto tempo dipende cosa gli passa per a testa.. non so sono mie supposizioni ! mi scusi se ho scritto molto ho cercato di spiegare meglio possibile..Grazie mille
[#1]
Dr. Carla Maria Brunialti Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 16.1k 522 109
Gntie utente,

i problemi che ci pone hanno sicuramente delle dimensioni psicologiche.
Ma certamente altre di carattere metabolico.
Cioè, questa "dieta fai da te" può scompensare anche il suo umore? E come?
Non crede che rispetto a ciò sarebbe opportuno chiedere una consulenza anche in area medica?

Dal punto di vista psicologico sarebbero molte le domande, ma in seconda battuta.






Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta Sessuologa clinica, Psicologa europea.
https://www.centrobrunialtipsy.it/

Tutto su dieta e benessere: educazione alimentare, buone e cattive abitudini, alimenti e integratori, diete per dimagrire, stare meglio e vivere più a lungo.

Leggi tutto