Utente 114XXX
Salve. Ho 33 anni e sono gay. Ho una relazione ed un lavoro stabile da oltre 10 anni.
L'anno scorso è morto mio padre dopo una lunga malattia; non posso fare progetti a lungo termine col mio partner: è disoccupato e con genitori anziani da accudire. Sessualmente sono attratto da lui poco e per anni ho cercato di mettere la cosa in secondo piano.
La vita è breve, mi sono detto. Ora sento di non voler più rinunciare ad esprimere a pieno la mia sessualità ed i miei desideri.
L'anno scorso ho tradito per la prima volta con un escort. La cosa non mi ha lasciato nessuna conseguenza psicologica, forse per il fatto che avevo pagato e non l'avrei più rivisto.
Qualche mese fa, mi sono iscritto ad una chat per incontri tra uomini.
Dopo alcune chat inconcludenti, ho trovato un ragazzo che mi è piaciuto ed a cui sono piaciuto.
Per 3-4 giorni mi ha scritto chiedendomi di vederci per una conoscenza al bar e la settimana scorsa abbiamo concordato un incontro:in questa occasione lui ha spinto subito per un incontro finalizzato al sesso.
Ci siamo incontrati in spiaggia e dopo nemmeno un minuto di conversazione sul più e meno, mi è letteralmente saltato addosso.
Abbiamo avuto un rapporto non completo, perché le situazioni all'aperto mi mettono ansia. La cosa mi è comunque piaciuta: è stato dolce e rispettoso e spinto quanto basta ed ho constatato che c'è chi non mi apprezza solo per la mia intelligenza, professionalità o umanità, come a lavoro o nelle amicizie, ma che invece mi apprezza dal punto di vista fisico e sessuale.
Avendo un dubbio sull'età dichiarata, gli ho chiesto se era sposato e mi ha risposto di no. Gli ho chiesto un altro incontro da qualche parte con più intimità e si è detto disponibile.
A differenza del rapporto occasionale dell'anno prima, già il giorno dopo non riuscivo a smettere di pensare a lui.
Dalle poche cose dette (potenza di Facebook) ho scoperto che è (o è stato) sposato ed ha due figli.
2 giorni dopo gli ho chiesto se voleva rivedermi e mi ha risposto di sì.Nei 3 giorni successivi ha letto i miei messaggi ma non ha risposto.
Oggi gli ho scritto un altro messaggio chiedendogli se voleva rivedermi; mi ha risposto 3 ore dopo e l'incontro è saltato perché a quell'ora io non ero più libero.
Nel frattempo sono uno stato pietoso. Passo dall'euforia ad una forte tristezza, come mai successo prima e non riesco a smettere di pensarlo. Non so bene cosa voglio. Forse anche solo sesso andrebbe bene, sono stato bene con lui e non voglio più rinunciare a queste sensazioni. Sarebbe come rinunciare a respirare, a bere o mangiare.
Lui sente una forte attrazione sessuale verso di me ma potrebbe aver incontrato altri uomini nel frattempo e la cosa mi rende geloso.
Non so se richiedergli se è sposato (per vedere se confessa la verità) e se desidera qualcosa di più: temo che se glielo chiedo possa spaventarsi e non voglia più vedermi. Ed a quel punto temo di stare ancora peggio.
Chiedo solo un aiuto su come comportarmi e su come poter stare meglio.

[#1] dopo  
Dr. Enrico De Sanctis

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2015
Buongiorno,

immagino non sia semplice provare sentimenti intensi e non capire se siano ricambiati. Al momento non c'è chiarezza, non sappiamo che cosa lui provi né quali siano le sue intenzioni.

Se quest'uomo ha due figli e fosse sposato, potrebbero esserci comunque degli ostacoli rilevanti. Può dargli la sua disponibilità a parlarle di se stesso, senza forzare la mano.

Sembra sottolineare una sua distanza, per il fatto che non abbia risposto ai suoi messaggi. Non possiamo dire precisamente quale sia il motivo, anche se certamente dobbiamo tenere presente questo comportamento. Tuttavia mi sembra comprensibile che lei voglia approfondire, è una situazione ancora aperta.

Con pazienza, dandosi un po' di tempo, può avere modo di capire maggiormente. Senz'altro rivederlo sarà un momento vantaggioso per potersi fare un'idea in più.

Accanto a questo, penso sia importante anche approfondire la sua storia attuale. Mi sono chiesto se ci siano alcuni cambiamenti dentro di sé, dal punto di vista sessuale, ma forse anche da quello affettivo? Sembra che oggi non desideri rinunciare a esprimere se stesso.
Potrebbe essere questa un'occasione per capire cosa sta vivendo dentro di sé e quali sentimenti nutre verso il suo attuale fidanzato.

Un saluto cordiale,
Enrico de Sanctis
Dr. Enrico de Sanctis - Roma
Psicologo e Psicoterapeuta a orientamento psicoanalitico
www.enricodesanctis.it

[#2] dopo  
Utente 114XXX

Gent.mo dottore, La ringrazio per la celere risposta.
Farò come dice: chiederò un altro incontro e con calma introdurrò di nuovo l'argomento se è sposato o meno, magari scherzando sulla sua età.
Circa il mio fidanzato, forse sono subentrati dei cambiamenti affettivi: inizio a desiderare qualcosa di più completo sia dal punto di vista sessuale sia di una futura famiglia.
La terrò aggiornato.Grazie.

[#3] dopo  
Dr. Enrico De Sanctis

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2015
D'accordo, mi sembra che dentro di lei ci siano alcuni movimenti che potrebbero essere significativi per la sua vita.

Grazie anche a lei, un saluto cordiale,
Enrico de Sanctis
Dr. Enrico de Sanctis - Roma
Psicologo e Psicoterapeuta a orientamento psicoanalitico
www.enricodesanctis.it

[#4] dopo  
Utente 114XXX

Dottore, La aggiorno.
Eravamo d'accordo di vederci due giorni fa.
Non è venuto né risponde ai messaggi (che legge).
Sono quasi sicuro che sta collezionando avventure sulla app che non lo impegnino e gli consentano di vivere la probabile doppia vita con (ex) moglie e figli.
Avrei voluto un sì o no chiaro, non questo atteggiamento irrispettoso.
E' molto difficile, ma cercherò di non ricontattarlo

[#5] dopo  
Dr. Enrico De Sanctis

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2015
Buongiorno,

comprendo il suo stato d'animo, so quanto possa essere brutto non ricevere considerazione né una chiarezza.
Inoltre lui non ha rispettato un accordo, se ho capito bene avevate stabilito di vedervi e lui ha mancato il vostro incontro.

Nel suo sentire, la promessa di vedervi è stata reciproca, lui nei precedenti giorni passati è stato partecipe o lei ha dovuto insistere per avere un appuntamento?

Un saluto cordiale,
Enrico de Sanctis
Dr. Enrico de Sanctis - Roma
Psicologo e Psicoterapeuta a orientamento psicoanalitico
www.enricodesanctis.it

[#6] dopo  
Utente 114XXX

Dottore, ha sempre risposto in maniera stringata, anche il giorno prima del nostro unico incontro.
Ho continuato a contattarlo perché mi ha risposto che voleva anche lui e che era solo impegnato a lavoro, altrimenti avrei lasciato perdere.
Poi non mi ha bloccato sulla app, quindi credo che non voglia tagliare i ponti.
Gli ho chiesto perché non si è presentato né mi ha avvisato e non mi risponde.

[#7] dopo  
Dr. Enrico De Sanctis

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2015
Immagino che non sia facile, da una parte sente rabbia e una delusione che fa male, dall'altra sente un desiderio irresistibile che la spinge verso di lui.

Non sappiamo se lui stia incontrando altri uomini né è chiaro il motivo per cui non l'abbia avvisata che non sarebbe venuto al vostro appuntamento. Se penso al momento in cui lei è stato lì ad aspettarlo, con il suo cuore in mano per lui, sento la sua sofferenza.

Lei rileva anche il fatto che lui non voglia neppure esprimere una parola adesso, pur avendo letto i suoi messaggi. È possibile che una doppia vita e, diremmo, una conflittualità interiore siano presenti in lui, tuttavia non possiamo averne certezza.

Mi sembra di capire che, pur vivendo il suo atteggiamento come irrispettoso, comunque lei senta che lui non voglia tagliare i ponti. Allora potremmo chiederci: è disinteressato o in difficoltà?

Possiamo dire che lei stia vivendo una complessità di emozioni, stia cercando di dare un senso agli accadimenti, si stia chiedendo come andare avanti. Se chiudere nonostante il suo interesse oppure se attendere, cercando di comprendere quale sia la realtà di quest'uomo, cosa stia vivendo dentro di sé e per lei. E avere la speranza che un giorno lui possa aprirsi con lei e confidarle intimamente i suoi pensieri e le sue emozioni.

Se è vero che non sappiamo cosa stia precisamente accadendo né se lui un giorno ci sarà, sappiamo però che lei si sta aprendo a un nuovo sentimento interiore, che desidera legittimamente esprimere e poter condividere in una dimensione di reciprocità, con un uomo che desideri restare.

Non voglio essere consolatorio, sta vivendo un senso di mancanza profonda e di forte tristezza, e questo è doloroso. Tuttavia penso che questo suo nuovo sentimento non debba essere sottovalutato, ma coltivato e valorizzato. Integrato nel suo mondo interiore, potrà guidarla nelle sue esperienze relazionali presenti e future.

Un saluto cordiale,
Enrico de Sanctis
Dr. Enrico de Sanctis - Roma
Psicologo e Psicoterapeuta a orientamento psicoanalitico
www.enricodesanctis.it

[#8] dopo  
Utente 114XXX

Gent.mo dottore, grazie infinite per quanto scrive: mi è di grande aiuto e mi ha profondamente commosso. Lui è spesso online e sta sicuramente contattando altri (visto che non contatta me). Una cosa l'ho imparata: non credo facciano per me le avventure occasionali, non riesco a non essere coinvolto sentimentalmente. Nonostante soffra per la sua mancanza, continuo a non contattarlo: vediamo che fa.

[#9] dopo  
Dr. Enrico De Sanctis

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2015
Quando parla di avventure occasionali, è importante specificare alcune sfumature rilevanti. Prima di salutarci, le lascio alcuni pensieri.

Potremmo dire che per lei non è stata semplicemente un'avventura con quest'uomo, un breve incontro del momento. C'è stato un coinvolgimento intenso.
Con l'escort, ad esempio, questo coinvolgimento non si è verificato.

Allora magari con le sue parole possiamo sottolineare che è importante cautelarsi un minimo possibile. Per quanto bisogna anche dire che quando un sentimento emerge non sente ragioni.

Inoltre forse, quando afferma che non fanno per lei le avventure occasionali, intende dire che sta cercando altro, e sente che il suo sentimento oggi è pronto.

E non c'è una regola, a volte capita subito di provare certe emozioni, altre volte frequentando una persona, con il tempo.

In ogni caso è molto amaro quando non c'è reciprocità, fa male. Ma quando la reciprocità c'è e i sentimenti si uniscono l'uno all'altro, le parole non bastano per spiegare quanto è sublime.

La ringrazio anche io per le sue parole e il nostro scambio.

Un caro saluto,
Enrico de Sanctis
Dr. Enrico de Sanctis - Roma
Psicologo e Psicoterapeuta a orientamento psicoanalitico
www.enricodesanctis.it

[#10] dopo  
Utente 114XXX

Dottore, sì. Non avevo preventivato di poter essere così coinvolto; oggi ho incontrato un altro, non è scattato nulla:
continuo a pensare solo a lui.
Si è rifatto vivo, si è scusato scusa a modo suo,voleva un incontro subito: vista l'ora,i miei sospetti su una doppia vita sono sempre più concreti.Domani lo risentirò.
Grazie ancora per l'umanità ed empatia; spero di venire a Roma per un consulto.

[#11] dopo  
Dr. Enrico De Sanctis

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2015
Le auguro che possiate incontrarvi, sperando di poter fare chiarezza. Per un consulto, se viene a Roma, mi faccia sapere senz'altro.

Un caro saluto,
Enrico de Sanctis
Dr. Enrico de Sanctis - Roma
Psicologo e Psicoterapeuta a orientamento psicoanalitico
www.enricodesanctis.it