Utente 511XXX
Gentili Dottori,

È da quando sono piccolo che ci sono cose che mi eccitano in maniera particolare e non ne capisco il motivo. Il fatto che mi eccitino mi provoca disturbi nella vita quotidiana, essendo oggetti o cose di uso comune. Sono i cappelli, in particolare i baschi, la frutta (mele e banane) e il formaggio. Anche nei rapporti sessuali cerco che sia presente almeno uno di questi, altrimenti non raggiungo l'eccitazione. Vorrei sapere se è il caso di rivolgermi ad uno specialista.

Cordiali saluti

[#1]  
Dr. Carla Maria Brunialti

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROVERETO (TN)
TRENTO (TN)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Gentile utente,

generalmente le fantasie sessuali possono essere con-legate all'esperienza personale infantile-adolescenziale
ma il modo è frequentemente misterioso.

Occorre dire che in genere interessa poco conoscerne la genesi:
fanno parte del mondo interiore ed hanno effetti positivi sull'eccitazione.

Se al contrario causano problemi di qualche tipo,
e dunque diventa utile / necessario approfondire,
ciò è possibile attraverso un percorso di psicoterapia,
meglio se lo/a Psicoterapeuta è perfezionato/a in sessuologia clinica.

Dott. Brunialti
Dr. Carla Maria  BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata in Sessuologia Clinica, Psicologa europea.
www.webalice.it/centrodipsicologia

[#2] dopo  
Utente 511XXX

Eh visto che mi imbarazza molto avanzare ad una eventuale compagna certe richieste... mi preclude l'eccitazione.

[#3]  
Dr. Carla Maria Brunialti

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROVERETO (TN)
TRENTO (TN)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Capisco.
Ritiene di poter chiedere aiuto ad uno specialista, come in #1?

Dott. Brunialti
Dr. Carla Maria  BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata in Sessuologia Clinica, Psicologa europea.
www.webalice.it/centrodipsicologia