Come comportarsi con un eterno Peter Pan

Buona sera e grazie per la disponibilità.
La mia domanda è molto semplice: come mantenere viva la mia relazione con un eterno Peter Pan?
Sono una donna di 55 anni alla quale la vita un anno e mezzo fa ha fatto il grandissimo regalo di far incontrare un uomo di 38 con il quale mantengo una relazione di amanti. È stata follia fin dal primo sguardo, pazzie da quindicenni e sesso senza uguali.
Io sono una donna con una certa posizione sociale e lui uno squattrinato sognatore con mille idee che non porta mai a termine, uno spirito libero molto solitario, bohemien, allergico ai convenzionaismi ed alle regole. Non voglio cambiarlo perchè mi va bene così, non abbiamo nessun progetto di futuro se non vederci quando ne abbiamo voglia.
E mi fa stare tanto bene sebbene mi inquietino un po' i suoi sbalzi di comportamento che passano dal volermi presentare genitori ed amici, dal passare la notte ad abbracciarmi, a periodi dove non mi chiama per una settimana e quando lo fa per lui è una cosa normale.
Sessualmente lo attraggo molto ma mi preoccupano un po' i suoi atteggiamenti"romantici" quali "voglio vederti solo per abbracciarti".
Sta di fatto che non lo voglio perdere e mi limito molto nel non riprenderlo nè giudicare i suoi comportamenti infantili, la sua mancanza di impegno in ogni aspetto della sua vita, il suo essere in perene ritardo. È un eterno bambino, l'unico posto dove è davvero uomo è a letto.
Per il momento mi barcameno tra i ruoli di mamma e di prostituta a letto e la cosa funziona.
Insomma, mi fa stare tanto bene che gradirei sapere cosa fare e cosa non fare per non farmelo scappare.
Vi ringrazierei anche se mi poteste citare libri da poter leggere. Grazie ancora.
[#1]
Dr. Carla Maria Brunialti Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 14,3k 446 103
Gentile utente,

riguardo al suo amante di 17 anni più giovane ci chiede:
"Insomma, mi fa stare tanto bene che gradirei sapere cosa fare e cosa non fare per non farmelo scappare."

Considerato che la cosa va bene da un anno e mezzo,
la "formula" che Lei ha trovato e di cui ci parla è già stata collaudata con successo: ".. mi limito molto nel non riprenderlo nè giudicare i suoi comportamenti infantili, la sua mancanza di impegno .." ecc. .

Se questa storia ad un certo punto esaurirà la sua ragion d'essere da una parte o dall'altra,
essa finirà nonostante eventuali approfonditi studi sul "cosa fare e cosa non fare".

Saluti cordiali.
Dott. Brunialti

Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata in Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie Dott.Brunialti per la veloce risposta.
Non c'è dubbio che la storia finirà comunque ad un certo punto, ne sono pienamente cosciente e me la godo mentre dura. Nonostante ciò le sensazioni che provo con quest'uomo hanno davvero cambiato la mia vita quindi cercare di studiare ed informarmi sulla forma di farla durare mi sta davvero a cuore.
Mi ritrovo inconsciamente a facilitargli la vita nella sua quotidianità facendogli io stesse quelle commissioni che sennò lui nn farebbe mai perchè è il mio modo naturale di essere, a non fargli pressione sulla sua assoluta e completa mancanza di impegno, ad inventarmi ogni volta che ci vediamo situazioni nuove ed interessanti ma davvero vorrei sapere di più. Vorrei capire come pensa e cosa vuole.
Insomma, non lo voglio perdere e sono disposta a leggere ed informarmi.
Grazie ancora.
[#3]
Dr. Carla Maria Brunialti Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 14,3k 446 103
"..Vorrei capire come pensa e cosa vuole.
Insomma, non lo voglio perdere e sono disposta a leggere ed informarmi..."

Talvolta trasformare le alchimie spontanee in "cose di testa"
distrugge tutto.
Sembra che Lei abbia un intuito "più che sufficiente" alla bisogna.

Dott. Brunialti

Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata in Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/

[#4]
dopo
Utente
Utente
Probabilmente ha ragione, sono troppo prammatica e perfezionista e non voglio lasciare niente al caso. Grazie ancora e buona serata.
[#5]
Dr. Carla Maria Brunialti Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 14,3k 446 103
Anche a Lei
buona serata.

Dott. Brunialti

Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata in Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/

[#6]
Dr. Carla Maria Brunialti Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 14,3k 446 103
Gentile utente,

scrive:
"Avrei gradito ulteriori informazioni..".
Le ha ricevute, ha "probabilmente" concordato con le indicazioni. E dunque?

Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata in Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/

[#7]
dopo
Utente
Utente
Grazie Dr.Brunialti, potrebbe forse consigliarm letteratura per capire meglio le dinamiche di questo tipo di persone? Grazie ancora e buona domenica.
[#8]
Dr. Carla Maria Brunialti Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 14,3k 446 103
Gentile utente,

Considerato che la Sua Valutazione del nostro servizio è stata mediocre (#6)
perchè voler insistere ancora nel porci ulteriori domande?

Noi rispondiamo più che volentieri a chi apprezza.

In altro caso ci occupiamo di altro/altri,
essendo questo un servizio assolutamente volontario da parte di noi Specialisti
e non retribuito;
ma soprattutto gratuito per l'utente
che ne usufruisce in modo anonimo e che può dimostrare o meno apprezzamento e/o gratitudine.

dott. Brunialti

Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata in Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/

[#9]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio Dott.Bruniati e mi scuso se pensavo che anche un consulto gratuito, sempre gradito, potesse essere di un certo spessore e profondità e non dipendere dall'eventuale apprezzamento dell' utente.
Valuterò con un 10 i suoi ultimi interventi nella speranza di ricevere ulteriori informazioni. Grazie ancora. Buona domenica.

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio