I miei genitori

Buonasera, chiedo innanzitutto scusa se la domanda è stata già posta in passato ma ho bisogno di un chiarimento più personale. Da qualche mese a questa parte non faccio altro che avere dei cambiamenti d'umore repentini senza che vi siano delle cause specifiche, in quanto convivo col fatto che il mio umore dipenda solo ed esclusivamente da me e non dagli altri. Nel corso di questi mesi, comunque, ho avuto diversi problemi tra scuola, famiglia distrutta che ha ridicolizzato me, i miei fratelli e i miei genitori (sotto Natale mi rende terribilmente triste soprattutto perché la causa di questa rottura è mia nonna), amicizie di cui non mi importa tantissimo perché ormai tutto mi scivola addosso, che siano cose positive o negative non mi fa né caldo né freddo. Inoltre non vado più d'accordo con mio fratello maggiore da ormai 5 o 6 anni, non so per quale motivo perché non vuole dirmelo e ogni qualvolta mi rivolge la parola lo fa per insultarmi o per augurarmi la morte. Sono fidanzata da un anno e mezzo circa e credo di avere il fidanzato più fantastico del mondo perché non mi fa mai mancare niente soprattutto a livello affettivo. Il problema è che io soffro tanto e non so perché, tratto malissimo il mio partner molte volte, ci sono giorni in cui sono incredibilmente affettuosa e altri in cui non mi interessa niente del nostro rapporto, provo proprio indifferenza. Non so più come comportarmi, perché sono profondamente innamorata ma allo stesso tempo soffro per delle banalità, sto arrivando addirittura ad essere gelosa del fatto che esca con gli amici e gli dico che mi sento messa in secondo piano quando è tutto il contrario. Chiedo scusa se mi ripeto, ma sto davvero soffrendo tanto perché non so cosa mi succeda, ho tanta rabbia repressa per via di mio fratello, ma il prezzo lo stanno pagando il mio ragazzo e la mia famiglia. Vi chiedo un consiglio, perché ne ho tanto bisogno e non ho ancora trovato nessuno in grado di aiutarmi.. Vi ringrazio tantissimo per la pazienza, aspetto una vostra risposta.
[#1]
Dr. Carla Maria Brunialti Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 14,4k 448 103
Gentile utente,

Lei presenta una situazione complessa,
in cui Lei si trova al centro;
soffre e, forse, fa soffrire (il Suo ragazzo, per esempio).

"..non ho ancora trovato nessuno in grado di aiutarmi.."
Non ci dice dove e da chi ha cercato aiuto finora.
Forse anche presso gli Psicologi?
Sono i professionisti "giusti" per questo genere di aiuto.
Per aiutarla a sgrovigliare quei cordoni intricati dentro la sua famiglia
ma anche dentro di sè,
al di là delle auto-diagnosi - "Depressione" - che non servono.

Ritiene di poterlo fare?

Saluti cordiali.
Dott. Brunialti

Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata in Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio molto per la risposta, innanzitutto.
Non ho mai tentato di andare da uno psicologo e non possiedo le facoltà economiche per poterlo fare, ho provato a farmi aiutare da amici, mi viene molto difficile esternare questo mio problema anche ai miei genitori, perciò ho chiesto un consulto qui. Non riesco a capire se il mio sia un problema serio o siano dei capricci di una ragazza di circa 20 anni..
[#3]
Dr. Carla Maria Brunialti Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 14,4k 448 103
Gentile ragazza,

neppure noi possiamo sapere
"..se il mio sia un problema serio o siano dei capricci di una ragazza di circa 20 anni."

Siamo ancora alle "prove d'amore" a questa età,
e ogni soluzione è aperta.
Gli amici sono nostri "pari, Lo Psicologo/a è uno Specialista.
Proprio per questi problemi già da alcuni anni esistono i Consultori, e presso di essi lo "Spazio giovani"
presso i quali troverà Psicologhe/i competenti
disponibili all'ascolto e al sostegno.
Il "Consultorio giovani" è rivolto a ragazze e ragazzi dai 14 ai 24 anni
Se la Sua area geografica è quella dell'anagrafica, esistono numerosi consultori ben funzionanti (gratuiti). Può recarvisi in autonomia e riservatezza.
Non essendo possibile - per motivi di privacy e anonimato - indicare qui la Sua città,
apra Lei stessa il link del Ministero della Salute sui Consultori
http://www.salute.gov.it/portale/temi/p2_6.jsp?id=1933&area=saluteBambino&menu=assistenza e clicchi sulla Sua regione e Provincia.
Basta telefonare e prendere un appuntamento con la Psicologa.

Se ritiene
ci tenga al corrente.

Saluti cari.
Dott. Brunialti

Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata in Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/

[#4]
dopo
Utente
Utente
Vi ringrazio davvero tanto per le vostre risposte, sicuramente proverò a prendere un appuntamento al consultorio. Grazie ancora!
[#5]
Dr. Carla Maria Brunialti Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 14,4k 448 103
E' stato un piacere!

Dott. Brunialti

Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata in Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio