Utente cancellato
Gentili signori, dopo un grave lutto, cosa per la quale sono a pezzi, incontro un ragazzo di 29 anni, la cosa parte velocemente, dice di amarmi follemente, messaggi, telefonate, regali, ogni week end insieme, parla di convivenza, di serietà, di starmi vicino per il mio dolore ( come io gli soni vicina per un lutto suo ), parla di me ai suoi ed io ai miei, sono stata sempre onesta, ci scusavamo a vicenda quando sbagliavamo con l' altro, varie cose in comune, era anche geloso e mi chiedeva all' inizio se stavo con lui solo per fare sesso o per solitudine, cosa che era passata ( ora non so piu' nulla ). La sera di s. Valentino discutiamo per una banalità: dice che tutti i tossicodipendenti dovrebbero sparire, mentre io sostengo che non si può generalizzare, poi sbotto dopo una buona dose di calma, dicendo che se non la smette con tali banalità lo lascio. Dopo due gg se ne esce con scuse: il lavoro, la madre, i soldi, la convivenza, poi dice che vuole salvare il rapporto, poi piange accorato, che ha le idee confuse, infine mi lascia ( mi dava ragione anche su certe cattive sue abitudini del passato e circa quelle dei suoi amici ). Alla fine mi lascia dicendo che ora ha le idee chiare, senza capire perche' il sentimento che definiva enorme ed incredibile sia sfiorito. Cosa devo pensare di questa persona? Mi sento a pezzi. Ora non accetta nemmeno che gli chieda spiegazioni, tutto cio' nel giro di meno di un mese. Andro' da uno psicologo, il mio lutto e questo abbandono mi hanno devastato. Grazie

[#1]  
Dr. Carla Maria Brunialti

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROVERETO (TN)
TRENTO (TN)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Gentile utente,

Andare "..da uno psicologo, il mio lutto e questo abbandono mi hanno devastato.."
è una decisione adeguata e saggia,
che
- se scrive qui per una conferma -
confermo.

Nel giro di UN solo mese è successo tutto ciò,
e Lei cosa ne pensa?
- di sè?
- di lui?
- Come mai un Suo "affidarsi" così rapido? Forse un grande bisogno?

Domande che suggerisco a Lei per la Sua prossima psicoterapia.

Saluti cordiali.
Dott. Brunialti
Dr. Carla Maria  BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata in Sessuologia Clinica, Psicologa europea.
www.webalice.it/centrodipsicologia

[#2] dopo  
528694

dal 2019
La saluto.