Utente 528XXX
Salve sn una ragazza di 34 anni da 10 vivo la mia storia cn la mia compagna.siamo sempre state bene fino a che inizio a vedere in lei dei cambiamenti. Sospetto che mi stia tradendo, ma lei nega addirittura guardandomi negli occhi fino a quando personalmente non scopro che ha un altra che ha conosciuto mentre lavorava.
Giustifica dicendomi che nn è stata una storia importante ma intanto c vedono da un anno e lei x tutto il tempo mi ha mentito.
Ci siamo lasciate per poi ritornare insieme...lei mi dice che il suo futuro è con me,ma poi mi mente ancora per parlare con l altra...io metto uno stop alla storia e lei mi ricontatta per tornare insieme.oggi stiamo insieme ,io nn mi fido di lei ma la cosa che mi fa male è che non mi riesce a dire ti amo.
Per me è fondamentale in questa fase di dubbi.Ho sempre brutti presentimenti nel senso che mi mente ancora e che pensa all altra e x questo nn mi dice ti amo xké non è innamorata di me.
Non so che fare. Vorrei una soluzione giusta per entrambe.
Grazie

[#1]  
Dr. Carla Maria Brunialti

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROVERETO (TN)
TRENTO (TN)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Gentile utente,

Lei auspica ".. una soluzione giusta per entrambe."

Ma dove c'è menzogna significa che ciò non è possibile,
dato che una delle due ... prende una scorciatoia.

A distanza non è dato sapere perchè ciò accada:
crisi di coppia? dubbi personali? attrazione fisica verso l'altra donna?
Ma sappiamo che il tutto ha generato in Lei che ci scrive
sfiducia,
dubbi sull'amore,
brutti presentimenti.

Proseguire in questo modo mi pare difficile.

Se il consulto fosse scritto da una Sua amica,
Lei cosa le consiglierebbe?

Saluti cordiali.
Dott. Brunialti
Dr. Carla Maria  BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata in Sessuologia Clinica, Psicologa europea.
www.webalice.it/centrodipsicologia