Utente 541XXX
Salve, ho 18 anni e non capisco quale sia la mia personalità. Sono sempre stata convinta di averne una,
ovvero di amare la musica rock e punk, di avere un determinato stile di vita, di frequentare un determinato tipo di persone;
e tutto ciò da quando sono piccola. Oggigiorno ho dei dubbi, ho cambiato comitiva, esco con persone più attente all'abbigliamento e che frequentano locali più modaioli. Mantengo spesso il mio stampo, ma lì immezzo mi sento a mio agio, e a volte mi piace vestirmi bene come le altre ragazze. Vorrei mettere più colori, vestirmi in modo più femminile, ma non ci riesco, le mie scelte ricadono sempre sul nero, sui jeans strappati e le dr.martens, ma la mia scelta è quasi condizionata da una vocina che mi dice:"Tu sei così e basta".
Non nego che non mi piaccia quello stile, anzi, lo adoro, ma a volte credo che non sia del tutto fedele alla mia personalità e a ciò che voglio essere, anche perchè con il passare del tempo mi sembra che rovini la mia immagine e allontani le persone, tanto da definirmi 'comunista' o 'strana'.
In più cambiando totalmente ho paure che le persone pensione che sia solo per stato sociale. Non so che fare.

Non so se sono qualcuno che voglio essere ma che non mi sento di essere o se sono semplicemente condizionata da ciò che vedo e che mi circonda.

Grazie mille per l'aiuto.

[#1] dopo  
Dr.ssa Flavia Massaro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
MARIANO COMENSE (CO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2010
Cara Utente,

nel corso dell'adolescenza la personalità si consolida e si inizia a costruire la propria identità di soggetto adulto, processo che richiede diversi anni per completarsi.
Durante questo lasso di tempo accade frequentemente che interessi e gusti cambino, così come che ai vecchi gusti e interessi se ne affianchino di nuovi, senza che si rinneghi nulla del passato.

Immagino che la sua ansia derivi dal tentativo di auto-etichettarsi e di inquadrarsi, ma non ha alcun bisogno di farlo: lei è una persona differente da tutte le altre e con la propria unicità, come tutte le altre, e se chi è attorno a lei è una persona intelligente e degna della sua stima apprezzerà tutti i suoi lati.
In ogni caso le sconsiglio di ragionare tenendo eccessivamente in conto il parere altrui perchè non potrà mai far contenti tutti e troverà sempre chi avrà da ridire sul suo conto: vale piuttosto la pena di vivere ogni lato della sua personalità senza porsi troppi interrogativi, perchè con il tempo si renderà conto di aver scelto fra diversi interessi e modi di presentarsi o di aver imparato ad alternarli con soddisfazione.
Lo scoprirà solo con il tempo.

Un caro saluto,
Dr.ssa Flavia Massaro, psicologa a Milano e Mariano C.se
www.serviziodipsicologia.it

[#2] dopo  
Utente 541XXX

La ringrazio davvero, terró presente tutto ciò che ha detto per il futuro.

[#3] dopo  
Dr.ssa Flavia Massaro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
MARIANO COMENSE (CO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2010
Benissimo, in bocca al lupo per tutto!
Dr.ssa Flavia Massaro, psicologa a Milano e Mariano C.se
www.serviziodipsicologia.it