Ossessione di essere omosessuale

Salve. Sono una ragazza di 22 anni, fidanzata da 3 anni e 6 mesi. In questi anni non ho mai avuto una vita sessuale abbastanza soddisfacente per 2 motivi: Paura e poca intimità (poiché viviamo entrambi a casa dei nostri genitori e non abbiamo abbastanza intimità). Riusciamo a malapena ad avere rapporti anali ma durano davvero poco. Qualche giorno fa ho sognato di fare l’amore con una donna e devo ammettere che quel sogno, nonostante mi abbia stranamente eccitata, mi ha turbata parecchio. Se prima mi accontentavo di quei pochi minuti di piacere adesso sono alla ricerca di qualcosa di forte che mi dia delle sensazioni più forti. Da quel sogno ho iniziato a dubitare fortemente sul mio orientamento cosa che finora non mi è mai saltata in mente. Ho sempre amato il mio ragazzo e non ho mai dato peso alla vita sessuale ma da un paio di giorni sta diventando una vera e propria ossessione. Non ne ho parlato con nessuno perché è qualcosa che trovo davvero assurdo ma mi sta davvero mandando in paranoia. Premetto che ho sempre avuto la fissazione del seno poiché ho un seno piccolo e trovo che le mie coetanee e non abbiano dei seni migliori del mio. A parte il mio ragazzo, pochissimi ragazzi mi hanno fatto degli apprezzamenti o dei complimenti. Sono sempre stata io a fare il primo passo, a cercare.. mai il contrario. Fisicamente non sono attraente l’ho sempre saputo ma adesso, dopo quel maledetto sogno, non riesco a pensare ad altro.
[#1]
Dr. Armando De Vincentiis Psicologo, Psicoterapeuta 7,2k 220 111
(...) sta diventando una vera e propria ossessione. (...)

ha inquadrato la vera dinamica del problema.legga questo con allegati annessi e capirà
https://www.medicitalia.it/blog/psicologia/895-la-trappola-delle-ossessioni.html

https://www.medicitalia.it/blog/psicologia/4051-i-pensieri-ossessivi-possono-diventare-reali.html

Dr. Armando De Vincentiis
Psicologo-Psicoterapeuta
www.psicoterapiataranto.it
https://www.facebook.com/groups/316311005059257/?ref=bookmarks

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie. Ho letto gli articoli da lei allegati e posso affermare il fatto che siano stati entrambi molto esaustivi. Ultimamente sto affrontando un periodo molto stressante dove non faccio altro che pensare al lavoro, al futuro, ad una stabilità in generale, ai miei progetti insieme al mio ragazzo che purtroppo non possiamo realizzare. Lui è anche giù di morale quindi non mi aiuta molto da questo punto di vista ed essendo io una persona fortemente sensibile mi sento come se fossi una spugna che assorbe rapidamente i suoi problemi.

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test