Utente 559XXX
Qualche anno fa ho conosciuto un ragazzo fidanzato. In tutto questo tempo ci siamo sempre visti e sentiti fino a quando lui poco fa si è sposato con l’altra. Ha trascorso la notte precedente al suo matrimonio con me rassicurandomi e dicendomi che non mi avrebbe mai abbandonata. Adesso non si fa sentire, io sono a pezzi, mi sento sola e depressa.. .

[#1]  
Dr. Carla Maria Brunialti

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROVERETO (TN)
TRENTO (TN)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Gentile utente,

I triangoli sono figure geometriche piene di punte,
e c’è sempre il rischio
di pungersi e di provare dolote,
di esclusione di uno dei tre a favore della coppia.

Lei è molto giovane,
e del comportamento del ragazzo potrebbe giovarsene per chiedersi
se è proprio questo che vuole dalla vita:
fare l’amante di un uomo sposato.

Lui del resto ha avuto tutto il tempo per capire con chi voleva vivere... e anche se tra qualche tempo si facesse vivo, che vita nell’ombra si prospetterebbe per Lei?
E dunque non Le rimane che cercare di spegnere cuore e cervello:
https://www.medicitalia.it/news/psicologia/5734-innamorato-cervello-illumina.html .

Sono consapevole che questa risposta forse Le farà male,
ma la persona scrive qui per sentirsi dire la verità;
per essere consolati ci sono già le amiche...

Saluti cari .
Dott. Brunialti
Dr. Carla Maria  BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata in Sessuologia Clinica, Psicologa europea.
www.webalice.it/centrodipsicologia

[#2] dopo  
Utente 559XXX

La ringrazio.
Non è questo che voglio per me, non penso di essere meno a nessuno. Ma come faccio a dimenticarlo?

[#3]  
Dr. Carla Maria Brunialti

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROVERETO (TN)
TRENTO (TN)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Cara utente,

L’elaborazione del lutto amoroso è simile a quella di quando muore un nostro caro:
qui muore un sogno, la speranza di un progetto...
Occorre qualche mese se ci si impegna attivamente,
in modo che si vada spegnendo quella area del cervello di cui si parla nell’articolo linkato.

Impegnarsi significa
evitare più possibile di piangersi addosso, applicarsi nel prendere atto che la realtà è questa,
fare qualche riflessione impietosa su chi aveva promesso di tenere i due piedi in .. quattro scarpe,
ed altre strategie che solo Lei potrà trovare per se’ con pazienza e *compassione*.

Non è facile
soprattutto all’inizio,
ma ce la può certamente fare.

Se Le fa piacere, ci tenga al corrente.

Dott. Brunialti
Dr. Carla Maria  BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata in Sessuologia Clinica, Psicologa europea.
www.webalice.it/centrodipsicologia

[#4] dopo  
Utente 559XXX

La ringrazio vivamente. Spero di farcela e riuscire a riprendere in mano la mia vita.

[#5]  
Dr. Carla Maria Brunialti

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROVERETO (TN)
TRENTO (TN)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Un vivo augurio!

Dott. Brunialti
Dr. Carla Maria  BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata in Sessuologia Clinica, Psicologa europea.
www.webalice.it/centrodipsicologia