Perche` mi concentro solo su quello che non ho

Caro dottore/dottoressa
soffro di ansia ogni tanto, la cosa ce piu` mi preoccupa e` che facevo parte di un gruppo di amici e che mi hanno delusa profondamente non comportandosi bene nei miei confronti e purtroppo ho dovuto chiudere.

Fino a qui` non c'e` niente di strano, a tutti capita di dover chiudere delle amicizie, il problema e` che la cosa mi fa stare male da un anno ormai, io non voglio ritornare amica con loro ma vorrei trovare "giustizia" per quello che mi hanno fatto.
Il problema e` che sta divendando quasi una ossessione, io sono sposata e lavoro come insegnante, inoltre ho anche altre amicizie.

Adesso comincio a prendere piu` coscienza e mi chiedo come sia possibile che i miei pensiera vadano sempre li da quasi un anno.

Mi chiedo inoltre se ci sia qualcosa di sotto dovuta soprattutto alla mia totale insicurezza.


Spero di trovare una soluzione e la ringrazio in anticipo per il tempo che mi dedichera`.
[#1]
Dr.ssa Barbara Lolli Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 6 1
Buongiorno cara utente, intanto la ringrazio per essersi rivolta a un servizio per un consulto. E' importante avere la consapevolezza di quello che sta succedendo intorno a noi. Lei dice che questi amici di cui avrebbe perso la fiducia e che l'anno delusa sono diventati un'ossessione. E' proprio su questo che in ambito terapeutico si dovrebbe lavorare con varie tecniche che consentono di far sentire meno doloroso il suo non essere più parte di quel gruppo. Sarebbe inoltre importante comprendere cosa è successo perchè è stata delusa.... per capire meglio. Ma poi a quale fine si vorrebbe vendicare? che utilità avrebbe sul suo benessere? Se vuole mi contatti direttamente alla mia mail e le risponderò per cercare di esserle di aiuto
Buona giornata
dott.sssa Lolli
3494600660
lollibarbara@gmail.com

Dr.ssa Barbara Lolli

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test