Non so come comportarmi con lui

Salve a tutti, ho un problema con il mio ragazzo, è perfetto ha solo un grave difetto: qualsiasi cosa io faccia o dica non va mai bene.
Anche se gli racconto dei fatti che con noi non c’entrano nulla lui pensa che io pensi ad altre persone o dice che con lui non mi faccio tutti questi problemi.
Se devo studiare e non uso il cellulare lui pensa che io stia attuando un silenzio punitivo.
Non riesco più a sfogarmi con lui e non riesco più a studiare perché inconsciamente ho la paura che lui si arrabbi.
Gliel’ho detto e dice che mi verrà incontro ma ormai io sono sempre spaventata e non so mai cosa fare.
Mi potreste aiutare?
[#1]
Dr. Stefano Falcini Psicologo, Psicoterapeuta 13 1
Salve, da quello che racconta credo che qualsiasi cosa dica al suo ragazzo non riuscirà a rassicurarlo e a convincerlo della bontà delle sue intenzioni. Anzi, continuando così corre il rischio di andare in ansia e di non riuscire più a fare niente per paura di come lui potrà reagire. Mi sento quindi di dirle che non sta a lei dimostrare qualcosa al suo ragazzo ma deve essere lui che impara a fidarsi di lei. Quindi stia serena ed eviti di farsi trascinare in questa dinamica che rischia di farla sentire in colpa e di rovinare non solo la sua serenità ma anche il rapporto col suo ragazzo.
Buone cose.

Dr. Stefano Falcini

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio