Utente
Salve da circa 1 mese ho problemi di masticazione, le spiego il problema:
Sono una persona che soffre d'ansia e attacchi di panico e da 2 mesi anche di anginofobia cioè la paura di soffocare mentre deglutisco perciò sto mangiando solo cibi semiliquidi e pochissimi cibi solidi, da quando ho questa fobia faccio fatica a masticare cioè mastico velocemente e certe volte ingoio anche dopo aver masticato pochissime volte, può essere la mia fobia insieme all'Ansia la causa di questo problema o qualcosa di grave?

[#1]  
Dr. Carla Maria Brunialti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROVERETO (TN)
TRENTO (TN)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Gentile utente,

il suo consulto è stato spostato qui in area Psicologica,
segno che l'Odontoiatra ha ritenuto che il problema di cui parla è di origine psicologica.
Noto però anche che si tratta del 50esimo consulto dall'inizio dell'anno, e dunque in meno di tre mesi,
segno che scrivere qui non Le serve un granchè:
moltiplicare i consulti fa nascere sempre nuovi interrogativi,
oppure porta a ripetere il precedente con il risultato di vederlo respinto.

L'orientamento che Le fornisco dunque è di prendersi cura di quell'ansia a cui accenna in questo modo:
"Sono una persona che soffre d'ansia e attacchi di panico e da 2 mesi anche di anginofobia"
e che probabilmente sta alla base della pletora di consulti e dei suoi vari disturbi.
La lettura attenta di questo articolo potrebbe forse aiutarLa:
https://www.medicitalia.it/minforma/psicologia/1064-quando-il-corpo-va-in-ansia-i-sintomi-fisici-dei-disturbi-d-ansia.html

Cordiali saluti.
Dott. Brunialti
Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/

[#2] dopo  
Utente
inanzitutto la ringrazio per la risposta,leggendo l'articolo ho notato che moltissimi dei sintomi e delle cose citate le ho anche io.
Finita la quarantena io stavo pensando di rivolgermi ad uno psicologo ma al momento data l'impossibilità di farlo,cosa potrei fare?Buona serata.

[#3]  
Dr. Carla Maria Brunialti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROVERETO (TN)
TRENTO (TN)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Purtroppo i "consigli" non servono.
Ottima idea, quella di rivolgersi allo Specialista.
Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/