Paura perenne di essere malata

Buongiorno dottori,
Sono una ragazza di 22 anni e sono ormai due settimane vengo assalita da senso di ansia e di angoscia.

In quest’ultimo periodo ho avuto paura si avere diverse malattie.

Soprattutto dalla paura di avere un infarto.

Queste ansie mi prendono solo ed esclusivamente la notte ed è questo che non mi spiego.

So che per la mia età è poco probabile avere un infarto, ma è una convinzione che in momenti di crisi prende il sopravvento su di me.

Non sto più vivendo e so che mi sto rovinando gli anni, che dovrebbero essere i più spensierati, con queste ansie.

Come posso fare per alleviare questo senso di paura perenne?
[#1]
Dr. Carla Maria Brunialti Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 14,9k 464 103
Gentile ragazza,

ci chiede
"..Come posso fare per alleviare questo senso di paura perenne?"

Una visita medica serve ad escludere reali patologie organiche,
ma se tutto è OK si apre tutto il capitolo psicologico;
e in effetti Lei ha scritto qui, nell'area Psy.

Il Suo stato d'animo di "paura perenne" va diagnosticato e poi curato, ma non per essere "alleviato", preferibilmente "sconfitto".
Due sono le vie:
.percorso psicologico (se adatta a Lei anche la psicoterapia, lo specialista è lo Psicoterapeuta Psicologo o Medico)
.supporto farmacologico (solo quando necessario, specialista è lo Psichiatra).

Non Le dirò di sforzarsi, svagarsi, non pensarci, ecc.,
perche tali suggerimenti non sono facilemente attuabili da chi soffre del Suo problema.
Oppure da svegli ci si riesce
ma mentre il corpo dorme il pensiero (che non dorme) riemerge.

La incoraggio a non attendere,
peccato perdere qualità di vita.

Saluti cordiali.
Dott. Brunialti

Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata in Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test