Cambiamento a 20 anni: come iniziare?

Buongiorno, sono un ragazzo di 20 anni e ogni giorno vivo la solita routine.
É da molto tempo che vivo la vita con "passività" e con ansia giorno dopo giorno sapendo che la mia vita è arrivata a un punto in cui c'è bisogno di cambiamento, ma soffro perchè non so da dove iniziare.
Il problema è che non so chi sono, non so cosa voglio, non ho sogni, progetti o desideri.
Alle superiori mi piacevano tutte le materie che studiavo e non riuscivo e non riesco a capire che cosa io voglia fare in questa vita.
Ho iniziato un corso universitario scelto un po' a "caso", seguendo un po' l'istinto ma sbagliando perchè non mi piace e ora non so da dove partire.
Ho scarsa autostima, ho pochissimi amici e mi paragono molto alle altre persone tanto che ogni volta che vedo persone che lavorano, passeggiano o studiano mi chiedo come potrebbe essere la loro vita e se potrebbe interessarmi fare una vita simile.
Mi faccio queste domande perchè non riesco ad analizzarmi, a capire i miei veri bisogni e come agire, quindi sto cercando un piccolo spiraglio di luce da seguire per iniziare a capire chi sono e cosa voglio.
Penso che sia giusto partire da qui e mi domando se esperti come quelli che lavorano in questa piattaforma capiscono la mia situazione e possono aiutarmi a capire come smettere di sentire questo grande "vuoto" dentro e iniziare a dare un senso a tutto.
Non voglio più vivere con passività, sento il bisogno di dare una svolta ma dall'altro la paura di non farcela.

Grazie in anticipo.
[#1]
Dr. Carla Maria Brunialti Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 14,3k 446 103
Gentile utente,

Lei si rivolge a noi chiedendoci

1."... se esperti come quelli che lavorano in questa piattaforma capiscono la mia situazione
2. e possono aiutarmi a capire come smettere di sentire questo grande "vuoto" dentro.."

1. Sicuramente capiamo!
Ne abbiamo già parlato approfonditamente nel consulto precedente.

2. E' la seconda parte che non riusciamo a fare online.
AiutarLa a trovare il bandolo della propria vita non è possibile attraverso un Blog, il cui obiettivo è di *orientare* i nostri utenti verso la strada che valutiamo più corretta ed opportuna per ciascuno di loro.
Nel Suo caso La orientiamo verso un percorso psicologico di persona, che talvolta può essere breve; anche - ad es. - presso un Consultorio (gratuito).

Ritiene di poterci pensare?

Dott. Brunialti

Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata in Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/

[#2]
dopo
Utente
Utente
É un piacere sentirla di nuovo Dr. Brunialti, comprendo la le sue spiegazioni, quindi ritiene che anche pochi incontri con un professionista potrebbero aiutarmi? O è una situazione da cui riuscirei a venire fuori anche da solo?
Grazie ancora.
[#3]
Dr. Carla Maria Brunialti Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 14,3k 446 103
Gentile utente,

chiede se "..riuscirei a venire fuori anche da solo?.."

Considerato che sono trascorsi ben 8 mesi dal Suo precedente Consulto
e non sembra aver tuttora individuato una Sua via,
per questo preciso motivo La oriento verso alcuni incontri face to face.
Non è evolutivo vivere la vita
per "..molto tempo con "passività" e con ansia giorno dopo giorno sapendo che la mia vita è arrivata a un punto in cui c'è bisogno di cambiamento, ma soffro perchè non so da dove iniziare",
soprattutto a 20 anni
quando talvolta basta veramente poco per riprendersi e reincamminarsi.

Dott. Brunialti

Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata in Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/

[#4]
dopo
Utente
Utente
D'accordo, grazie mille, terrò in considerazione ciò che mi ha detto.
[#5]
Dr. Carla Maria Brunialti Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 14,3k 446 103
Ci pensi,
l'immobilità non ci fa vivere bene.

Ho apprezzato il commento, fa piacere.

Saluti cordiali.
Dott. Brunialti

Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata in Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio