Che differenza ce tra depressione e crisi esistenziale?

Salve dottore il mio neurologo mi ha diagnosticato la depressione dopo che gli ho confidato che sono demotivata da sempre e non ho sogni ne obiettivi nella vita sin da quando ero piccola.

Io non credo di soffrire di depressione ma di crisi esistenziale proprio perche non ho un sogno che mi motivi e la depressione non centra visto che non ho avuto un sogno nemmeno da piccola.

Mi ha consigliato di andare da uno psichiatra per aiutarmi a trovare un obiettivo.
Ma non credo che a 35 anni se non l ho trovato non credo me lo possa trovare uno psichiatra.

Continuo a vivere per inerzia.

Non ho mai avuto una passione e sono sempre stata mantenuta perche ai lavori che trovavo o mi cacciavano o cmq facevo una brutta impressione durante il colloquio e vengo regolarmente scartata.

Qualcuno mi ha detto di prendere in considerazione il suicidio e che se continuo a vivere evidentemente voglio vivere, se no mi sarei gia dovuta suicidare.

Ma visto che non ho scelto di venire al mondo non penso che dovrei uccidermi.
se ho continuato a vivere è solo perche mi è stata imposta questa vita e non per altri motivi.

Non penso che ho colpa che sono nata e non ho mai avuto un sogno
[#1]
Dr. Andres Rivera Garcia Psicologo, Psicoterapeuta 88 2
Salve, grazie per aver scritto.
Vorrei citarle una frase di Sartre: ''Nella vita non si fa ciò che si vuole, ma si è responsabili di ciò che si è''.
Indubbiamente non ha scelto lei di venire al mondo ma dal momento che è in gioco, in qualche modo bisogna giocare. Come giustamente ha detto, il suicidio non è affatto una risposta ad una vita che per il momento non sembra essere custode di un desiderio per lei anche se, da qualche parte, sicuramente si nasconde.
Il desiderio, il sogno, non conosce età. C'è chi lo scopre a 10 anni, chi a 20 chi a 50.

Un caro saluto,

Dr Rivera Garcia Andrès,
San Benedetto del Tronto
Psicologo clinico, specializzando in psicoterapia

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio